Fabrizio Corona: ‘Belen ed io come Bonnie e Clyde, i soldi in nero li ho fatti con lei’

Ultime News del processo a Fabrizio Corona: Belen Rodriguez viene tirata in ballo dall'ex re dei paparazzi. I soldi in nero nel soffitto trovati in casa della sua collaboratrice Francesca Persi sarebbero frutto di ospitate in discoteca di Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Fabrizio Corona ha dichiarato: 'Tutto quello che toccavamo diventava oro, guadagnavamo cifre folli partecipando agli eventi'

da , il

    Fabrizio Corona: ‘Belen ed io come Bonnie e Clyde, i soldi in nero li ho fatti con lei’

    (Fabrizio Corona e Belen Rodriguez in barca nell’arcipelago della Maddalena nel 2009)

    E’ un fiume in piena Fabrizio Corona: ‘Belen ed io come Bonnie e Clyde, i soldi in nero li ho fatti con lei‘, ha detto in pratica l’ex re dei paparazzi. Sarebbe questa la giustificazione sulla presenza di un mucchio di soldi in nero che Corona avrebbe nascosto nel controsoffitto di casa della sua fidatissima collaboratrice Francesca Persi. Ma Corona i soldi in nero come li ha fatti, davvero? E Belen che ruolo ha avuto veramente in questa faccenda? E’ vero che Corona e Belen sono stati fidanzati e hanno anche lavorato insieme in campagne pubblicitarie, eventi e serate dal 2008 al 2012 e in particolare nel 2009, quando Fabrizio Corona e Belen Rodriguez, che all’epoca era la sua fidanzata, ‘sbancavano’ grazie alla loro presenza, erano diventati ‘una coppia mediatica eccezionale, davvero un po’ come Bonnie e Clyde, come lo stesso Corona ha spiegato in aula, imputato oggi nel processo per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione, dopo aver già subito indagini per lo scandalo Vallettopoli e una condanna a 13 anni e due mesi per estorsioni ai danni di diverse celebrità dello spettacolo e dello sport.

    Ripercorriamo allora quello che è successo in questi ultimi anni al fotografo dei VIP: le accuse a Corona, i soldi in nero, la storia con Belen, e i misteri che ruotano attorno a uno dei personaggi più discussi del mondo dello spettacolo degli ultimi anni. Comunque sia, anche a distanza di anni e a distanza di altri amori, la coppia Fabrizio Corona e Belen Rodriguez (o meglio… la ex coppia Fabrizio Corona e Belen Rodriguez) è ancora nell’immaginario collettivo e continua a tenere banco, non più sui giornali di gossip, ma sulle pagine di cronaca. Vedremo come procederà la vita di Fabrizio Corona oggi che Belen sta con il pilota Iannone.

    FABRIZIO CORONA ULTIME NOTIZIE

    Belen e Corona news: Fabrizio Corona oggi è noto alle cronache più per le sue vicende giudiziarie che per la sua abilità come fotografo (come da lui stesso dichiarato, non ha mai scattato una foto). Ma cosa è successo a Corona in questi anni? Perché è stato accusato? Che ruolo ha avuto Belen Rodriguez negli illeciti di Fabrizio Corona? Cosa ha fatto per finire in carcere? Ripercorriamo le vicende di Fabrizio Corona con ultime notizie aggiornate sulle (tante) inchieste che lo hanno visto o lo vedono coinvolto.

    Milano, udienza Processo Corona soldi in nero
    LaPresse

    FABRIZIO CORONA, PRIMO ARRESTO NEL PROCESSO VALLETTOPOLI

    Il primo arresto di Fabrizio Corona risale al 12 marzo 2007 nell’ambito dell’inchiesta Vallettopoli del pm Henry John Woodcock. L’ex re dei paparazzi è arrestato con le accuse di estorsione, associazione a delinquere e sfruttamento della prostituzione. Corona resta in carcere fino al 29 maggio 2007 quando ottiene i domiciliari, che gli vengono tolti il 29 febbraio 2008, quando viene rinviato a giudizio, mentre il suo ‘socio’ Lele Mora viene prosciolto dalle accuse. Il 9 dicembre 2008 fallisce la sua agenzia fotografica Corona’s, fondata a Milano nel 2001. Nel 2010 Corona è prosciolto.

    Fabrizio Corona processo
    LaPresse

    FABRIZIO CORONA: PROCESSO PER PROCESSO TUTTI I GUAI DELL’EX RE DEI PAPARAZZI

    Su Fabrizio Corona news e pettegolezzi non sono mai mancati, ma nemmeno fascicoli giudiziari. La vicenda processuale di Fabrizio Corona è complessa perché le inchieste a suo carico sono state diverse nel corso degli anni, e allora riassumiamo brevemente:

    - Nel 2007 Corona viene prosciolto per il caso di Francesco Totti e dell’intervista su un suo presunto flirt con Flavia Vento.

    - Nel 2008 Corona viene trovato in possesso di banconote false, che ha speso in diversi esercizi pubblici, due anni dopo viene condannato alla pena di 1 anno e sei mesi di reclusione, patteggiata.

    - Nel 2009 è condannato a tre anni e otto mesi di reclusione per aver chiesto soldi a Lapo Elkann, Adriano, Coco e Melandri, per la mancata pubblicazione di alcune foto imbarazzanti. La condanna definitiva a 1 anno e cinque mesi di reclusione arriva nel 2011.

    - Nel 2010 viene assolto dall’accusa di ricettazione.

    - Nel 2013 è condannato a 1 anno e 2 mesi per aver corrotto una guardia penitenziaria, che lo aiutò a introdurre in carcere a San Vittore una macchina fotografica nel 2007.

    - Nel 2013 viene condannato in via definitiva a 3 anni e 10 mesi per bancarotta fraudolenta per il fallimento dell’agenzia fotografica Corona’s.

    - Nel 2013 Fabrizio Corona è stato condannato per estorsione aggravata e trattamento illecito di dati personali nei confronti dell’ex attaccante della Juventus, David Trezeguet, per la vicenda dei cosiddetti ‘fotoricatti’. La Cassazione conferma la condanna a cinque anni di reclusione.

    CORONA: LA LATITANZA, L’ARRESTO, L’AFFIDAMENTO IN COMUNITA’

    - Il 18 gennaio 2013, dopo la sentenza di condanna a 5 anni della Corte di Cassazione di Roma, Fabrizio Corona si dà alla latitanza a Cascais, in Portogallo, consegnandosi dopo sei giorni alla polizia che lo aveva trovato. Estradato in Italia viene portato nel carcere di Busto Arsizio e il 25 gennaio comincia a scontare una condanna per reato continuato pari a 7 anni, 10 mesi e 17 giorni comprendente le sentenze definitive a suo carico.

    - Il 10 febbraio 2014 Corona dovrebbe scontare 14 anni e 9 mesi di carcere, poi ridotti a 9 anni e 8 mesi, data la continuazione del reato.

    - Il 12 giugno 2014 Fabrizio Corona, accusato di evasione fiscale nel biennio 2007/2008 di circa 1,3 milioni di Euro, viene assolto dal Tribunale di Milano perché ‘il fatto non sussiste’.

    - Nell’agosto del 2014 Corona, che nel frattempo si mostra depresso e in gravi condizioni di salute (psicosi), fa una specie di appello per avere aiuto, la madre chiede la grazia o l’accesso alla pena alternativa, come l’affido in prova ai servizi sociali. Don Mazzi dichiara che accoglierebbe Corona a braccia aperte con il compito di personal trainer nella palestra della sua comunità Exodus dove è già attivo Lele Mora.

    - Il 18 giugno 2015 dopo 2 anni e mezzo di detenzione Corona lascia il carcere con l’affidamento in prova ai servizi sociali presso la comunità Exodus di Don Mazzi. Il 27 ottobre 2015 il tribunale di sorveglianza conferma l’affidamento ai servizi sociali concedendogli di tornare a casa dopo il ricalcolo della pena a 5 anni e 1 mese.

    - Il 10 ottobre 2016 il tribunale revoca l’affidamento in prova ai servizi sociali a causa di una presunta intestazione fittizia di beni che sarebbe stata commessa da Corona durante l’affidamento. La squadra mobile di Milano lo arresta di nuovo dopo il sequestro preventivo di 1,7 milioni di euro rintracciati nell’abitazione della sua collaboratrice Francesca Persi, pure lei finita in carcere. Soldi in contanti, impacchettati, e nascosti in un controsoffitto che, stando all’accusa, sarebbero il frutto di guadagni in nero. Oltre ai soldi nascosti in casa di Persi, nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere si parla anche di un’altra somma di denaro, compresa tra il milione e il milione e mezzo di euro, occultata in un conto corrente in Austria.

    IL PROCESSO PER I SOLDI IN NERO: ‘CORONA E BELEN COME BONNIE E CLYDE’

    Diventato famoso come sposo di Nina Moric, da cui ha divorziato, e poi come fidanzato di Belen, Fabrizio Corona si è ritagliato uno spazio tutto suo nel mondo della cronaca a causa dei suoi affari poco legali e i relativi processi. Alcuni di essi si sono conclusi con la condanna definitiva, come quella che lo ha condotto in carcere nei primi mesi del 2013, dopo un rocambolesco periodo di latitanza, ma ora che è cominciato il nuovo processo a Corona per capire la provenienza di soldi in nero, circa 1,7 milioni di euro trovati dalla Guardia di Finanza nel controsoffitto dell’appartamento di Francesca Persi, lui ha spiegato di avere ottenuto quel denaro all’epoca in cui stava con Belen, tra il 2008 e il 2012, in particolare: “nel 2009, quando con Belen Rodriguez siamo diventati una coppia mediatica eccezionale, come Bonnie e Clyde eravamo, tutto quello che toccavamo diventava oro, guadagnavamo cifre folli”, ha sostenuto l’imputato in aula.

    Fabrizio Corona e Belen Rodriguez
    LaPresse

    Queste dichiarazioni Fabrizio Corona le ha rese al PM Alessandra Dolci nell’aula del Tribunale di Milano dove è in corso il processo a suo carico per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione. Ricordiamo che a Corona viene contestata la dubbia provenienza non solo degli 1,7 milioni del famoso controsoffitto ma anche di altri 900mila euro ritrovati in due cassette di sicurezza in Austria.

    LEGGI ANCHE: FRANCESCA PERSI ACCUSA SILVIA PROVVEDI DI AVER ROVINATO FABRIZIO CORONA

    FABRIZIO CORONA: ‘FRANCESCA PERSI CUSTODIVA I MIEI SOLDI

    ‘Nei primi mesi del 2012, davanti alla prospettiva di finire in carcere, ho preso i soldi e li ho dati alla Persi affinché me li custodisse’, ha spiegato Fabrizio Corona al PM, ‘Francesca sembra una persona ingenua e fragile ma in realtà è una ragazza molto in gamba, i soldi li ha murati da sola senza neanche sapere quanti fossero. Ci conosciamo da vent’anni, lei ha un amore folle nei miei confronti e io mi fido ciecamente di lei, sapevo che non avrebbe toccato neanche un euro’. ‘La DDA sperava che ci fossero 500 kg di cocaina’, ha aggiunto Corona: ‘E invece in quel controsoffitto c’erano semplicemente soldi’.

    LEGGI ANCHE: FABRIZIO CORONA ARRESTATO PER INTESTAZIONE FITTIZIA DI BENI

    Le udienze del processo all’ex re dei paparazzi continueranno nei prossimi giorni ed è previsto l’intervento, in qualità di testimoni, di numerosi vip tra cui la stessa Belen Rodriguez, che adesso sarà presumibilmente chiamata a chiarire la sua posizione circa la questione dei soldi in nero che avrebbe guadagnato insieme a Fabrizio Corona.