Rocco Siffredi su Parliamone Sabato: ‘Le donne dell’est sono più libere’

Il popolare attore è intervenuto sull'argomento con cognizione di causa, visto che è sposato con una donna dell'est: per Rocco Siffredi la chiusura di Parliamone Sabato simboleggia 'l'Italia del perbenismo', quella che gli fa più schifo

da , il

    Mancava, tra le tante, solo l’illuminante opinione di Rocco Siffredi su Parliamone Sabato, ma per fortuna l’attore abruzzese ha fatto in fretta a colmare la lacuna dicendo la sua sulla chiusura del programma di Paola Perego e, soprattutto, sulla ‘famigerata’ lista delle donne dell’est. Argomento sul quale Siffredi è peraltro ferratissimo, visto che ha sposato una donna ungherese, l’ex collega Rozsa Tassi (che sul set utilizzava lo pseudonimo Rosa Caracciolo), e che ha girato numerosissimi film nei paesi dell’Europa dell’est, avendo quindi modo di conoscere molto bene la mentalità delle ragazze di quelle parti.

    A raccogliere le dichiarazioni di Rocco Siffredi su Parliamone Sabato è stato Giuseppe Cruciani ai microfoni del programma radiofonico La Zanzara su Radio 24.

    ‘È l’Italia che mi fa schifo, quella del perbenismo’, ha detto Rocco Siffredi a proposito dell’epurazione di Paola Perego, ‘E in quella lista c’erano anche delle piccolissime cose vere, per esempio le donne dell’Est sono molto più libere: ai tempi del comunismo il sesso era l’unica cosa che non potevano togliergli, non avevano nulla ma almeno potevano scop**e quanto volevano!’

    LEGGI: PAOLA PEREGO A LE IENE, IN LACRIME DOPO LE POLEMICHE

    La lista delle donne dell’est di Parliamone Sabato non era quindi così campata in aria, almeno a sentire il mitico Rocco: ‘Loro sono più libere sessualmente, ma non tanto di più, per il resto sono uguali. Forse perdonano di più il tradimento, per gli stessi motivi. Chi ha criticato Paola Perego deve sapere che attraverso il sesso ci si libera di tante pippe mentali. Devono iniziare a divertirsi e smettere di rompere i cogl**ni!’

    LEGGI: LE DONNE DELL’EST MEGLIO DI QUELLE ITALIANE? COSA DICE LA FAMIGERATA LISTA

    Come anticipavamo, Rocco Siffredi è sposato da oltre vent’anni con una ‘donna dell’est‘, l’ungherese Rosza Tassi a.k.a. Rosa Caracciolo, dalla quale ha avuto due figli, per cui è un vero luminare in materia donne che provengono dall’Europa orientale: ‘Rosza è una donna estremamente intelligente, ha capito che avevo bisogno di tornare a fare film e me l’ha permesso senza problemi, chiedendomi come unica condizione di limitarmi al set, senza cercare avventure fuori. Lei è veramente innamorata e rispetta la mia sessualità, anche se non abbiamo gli stessi gusti: per esempio a lei non piacciono i rapporti a***i e quelli con più persone, quindi non li facciamo. Io invece sono molto aperto e curioso, e lo sarò sempre: non è questione di età, sarò così anche da vecchio’.