Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: ‘Il cinema lo ha abbandonato’

La parole amare di Elisabetta incorniciano una foto su Facebook, dove papà e figlia sono abbracciati.

da , il

    Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: ‘Il cinema lo ha abbandonato’

    La figlia di Paolo Villaggio ha espresso in un messaggio su Facebook, parole amare e d’amore per il suo celebre papà: ‘Non starà al meglio, certo. Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c’è’. E’ questo il messaggio che incornicia una foto in cui Elisabetta e papà Paolo sono abbracciati. Uno sfogo che ha colpito il cuore di molti fan, che hanno colto l’occasione per esprimere tutta la propria solidarietà a un personaggio che ‘ha fatto la storia del cinema italiano’.

    Paolo Villaggio, mitico interprete dell’amatissimo personaggio degli anni ’80 Fantozzi, porta sulle sue spalle, oggi di un 84enne, una lunga e variegata carriera. Nonostante ciò, il mondo del cinema, secondo la figlia Elisabetta, l’avrebbe dimenticato.

    Il suo ultimo film risale al 2012 e si intitola ‘Tutto tutto niente niente’, mentre la sua ultima apparizione in tv è del 2015, occasione in cui ha vestito i panni dell’inviato per ‘Quelli che il calcio’. Villaggio, al di là della spigolosità del carattere, è stato senza dubbio un grande personaggio del cinema italiano: Leone d’Oro alla carriera alla mostra del cinema di Venezia del 1992, Pardo d’onore alla carriera al Festival del cinema di Locarno del 2000 e David di Donatello alla carriera nel 2009, tutti premi ampiamente meritati. Inoltre, ha lavorato con grandi nomi del cinema internazionale come Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmuller ed Ermanno Olmi.

    La figlia Elisabetta non ha potuto trattenere il suo dispiacere nel vedere il suo papà dimenticato e si è abbandonata a parole amare, che i fan del celebre attore hanno saputo apprezzare e condividere.