Fedez: ‘Un figlio con Chiara Ferragni? Non mi sento di escluderlo, ma no al matrimonio’

Il rapper si racconta a 360 gradi

da , il

    Fedez si confessa tra passato e futuro in un’intervista in cui dice no al matrimonio con Chiara Ferragni (un figlio invece sì), e racconta un passato fatto di difficoltà economiche e qualche bullo, anche se non ricorda l’infanzia come una cosa drammatica. Svelato anche il mistero sul nome d’arte del rapper e giudice di X Factor, Fedez deriva da una vecchia foto di quando giocava a basket, il nome del file venne scelto da un amico che ora non sente da quindici anni.

    In un’intervista al Corriere della sera, il rapper Fedez si racconta a 360 gradi, tra vita privata e professionale: si parte dalla nascita, con il nome (anagrafico) Leonardo Federico Lucia che deriva rispettivamente dal nome del nonno paterno e da un’estrazione a sorte di nomi che piacevano ai suoi. Qualche tempo fa Fedez ha svelato una sua foto paffutella, ma alla specifica domanda della giornalista il rapper spiega che gli atti di bullismo subiti nell’infanzia derivavano più dal contesto e dal fatto che non seguiva le mode (giocare a calcio, truccare il motorino, ascoltare certa musica) e si limitavano al furto delle scarpe. ‘Comunque non la ricordo come una cosa traumatica, succedeva a tutti’, sostiene.

    Leggi: Fedez e Chiara Ferragni, primo tatuaggio di coppia

    Dimostrando di conoscere poco pure i libri che scrive – in Faq viene raccontato l’episodio di una pistola nascosta nello zaino, contenuto di cui Fedez non era al corrente – il rapper rivela che la pistola era del padre di un suo amico che con cui frequentava Il Muretto, centro del rap milanese, una comunità multietnica con rumeni, albanesi, nigeriani di cui faceva parte anche Emis Killa. Tale padre temeva di essere fermato, quindi dava ai ragazzi la sua pistola e Fedez la metteva nello zaino, un gesto che definisce da ‘c***one’.

    A proposito della sua famiglia, Fedez racconta che la sua non era proprio da Mulino Bianco, che le vacanze erano in campeggio e che una certa agiatezza è arrivata solo con il suo lavoro, anche se suo padre fa ancora il magazziniere e non ha accettato aiuti per smettere di lavorare prima. Unico aiuto accettato, quello relativo ai debiti pregressi, cancellati dai guadagni del rapper nei primi due anni. Dai suoi genitori ha ereditato la capacità di vendere (dal padre) e di guerreggiare (dalla madre, che lo ha portato anche al suo primo concerto).

    Leggi: Fedez e Chiara Ferragni: matrimonio a sorpresa?

    Si passa poi al rapporto Fedez- Chiara Ferragni: un figlio non è escluso, il matrimonio sì. Recentemente lui le ha regalato 600 rose per farsi perdonare una scenata di gelosia (costano tanto, ma sempre meno di un anello di diamanti), alla domanda se si sposeranno risponde con un netto no, spiegando poi che non crede nel matrimonio. ‘Due persone possono stare insieme tutta la vita senza sposarsi – dice Fedezma non mi sento di escludere un figlio. Penso di aver oltrepassato la linea del divertimento giovanile. Sì, un figlio è più verosimile’. Di Chiara Ferragni, a Fedez piace che è positiva e propositiva, molto espansiva e curiosa, oltre che interessata a lui non per fama o soldi visto che è già famosa di suo. Dalla Ferragni, Fedez ha imparato a vestirsi, con roba elegante tipo mocassini o smoking, che – tiene a precisare – paga e non scrocca.

    Leggi: Chiara Ferragni incinta, Fedez fa uno scherzo e riceve un Tapiro

    Sul fronte lavorativo, J-Ax e Fedez sono amici anche se diversi – ‘Lui è riservatissimo, mentre per me il concetto di privacy è inesistente’ – il tour sta andando bene; la querelle con Barbara D’Urso è ancora attiva così come quella con Jovanotti (secondo Fedez, sua moglie ha insultato sua mamma) e con Francesco Facchinetti si sentono spesso. E per il futuro, Fedez vorrebbe un po’ di serenità, ‘perché – conclude l’intervista – lavoro veramente tanto’.