Claudia Galanti su Instagram ricorda la figlia Indila morta nel 2014

La bimba avrebbe compiuto 3 anni il 21 marzo 2017

da , il

    Il 21 marzo 2017 la sua bimba avrebbe compiuto 3 anni: Claudia Galanti su Instagram ha ricordato la piccola Indila, morta per soffocamento provocato da un batterio all’alba di un tristissimo giorno di dicembre del 2014, postando un lungo e commovente messaggio nel quale si è rivolta direttamente alla bambina che non c’è più, rassicurandola sul fatto che mai, neanche per un solo istante, ha smesso di pensarla (‘Ti ho tenuto la mano per così poco tempo ma ti terrò nel cuore per sempre’) e che continuerà a farlo fino al giorno in cui potrà raggiungerla e stare con lei per sempre.

    Come probabilmente ricorderete, Indila Carolina Sky Mimran, nata a Neuilly-sur-Seine dalla relazione di Claudia Galanti con Arnaud Mimran, l’imprenditore francese dal quale aveva già avuto gli altri due figli Liam Elijah e Tal Harlow, morì a causa di un’infezione batteriologica a poco più di otto mesi di età. Da quel giorno Claudia Galanti, avvenente modella e showgirl paraguaiana che divide il suo tempo tra l’Italia e la Francia, non ha più ritrovato il sorriso di un tempo e ha diradato di parecchio i suoi impegni nel mondo dello spettacolo, anche se l’anno scorso ha partecipato al reality L’Isola dei Famosi 11 venendo eliminata nel corso della seconda puntata. All’epoca la Galanti dichiarò di aver detto di sì all’Isola soprattutto per motivi economici, visto che l’ex compagno Arnaud Mimran, sempre secondo la testimonianza della showgirl, in quel periodo non stava dando un efficace contributo per il mantenimento dei loro due figli (anche perché alle prese con guai giudiziari piuttosto seri).

    LEGGI: CLAUDIA GALANTI ATTACCA ARNAUD MIMRAN, ‘NON MANTIENE I SUOI FIGLI’

    ‘Figlia mia mi ricordo ancora di quando ti ho tenuta per la prima volta tra le mie braccia’, ha scritto Claudia Galanti su Instagram rivolgendosi alla sua Indila, ‘Eri così piccola e indifesa, eri una piccola principessa da amare e proteggere. La più bella di tutti, lo dicevo sempre ogni volta che ti guardavo negli occhi. Eri un angelo già in vita ma Dio ha voluto riportarti nel posto giusto adatto a te dove non ci sono cattiverie, non ci sono falsità, quel posto puro è il Paradiso e lì ci sono tantissimi angeli come te’.

    Poi il pensiero struggente riferendosi al compleanno che la figlia di Claudia Galanti non ha mai potuto festeggiare: ‘Oggi (21 marzo 2017, ndr) avresti dovuto compiere 3 anni e non poter vederti crescere mi distrugge l’anima, la mente e il corpo ma, Piccola mia, tu vivrai per sempre nel mio cuore. Ricordo ogni piccolo movimento che facevi dentro me fino a poco prima della tua nascita e ogni piccolo gesto dopo. Sono ricordi che li porterò per sempre fino al giorno che potrò raggiungerti e finalmente poter stare insieme. Ti amo amore di mamma, ti ho tenuto la mano per così poco tempo ma ti terrò nel cuore per sempre’.