Albano ricoverato in ospedale per un malore

Leggera ischemia per il cantante nella notte tra il 19 e il 20 marzo, ma non sarebbe nulla di preoccupante.

da , il

    Albano ricoverato in ospedale per un malore: momenti di paura per il cantante di Cellino San Marco, che nella notte tra il 19 e il 20 marzo è stato ricoverato d’urgenza per accertamenti al Policlinico di Bari. Albano stava rientrando da una serata a Porto Sant’Elpidio, nelle Marche, quando ha avvertito un malore. Date le sue condizioni di salute ha chiesto di essere portato in ospedale per un controllo, poi è stato trasferito all’unità cardiaca dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. I medici parlano di leggera ischemia ma nulla di preoccupante. Accanto ad Albano ricoverato in ospedale per un malore, c’è la compagna Loredana Lecciso.

    Albano ricoverato in ospedale per un malore nella notte tra il 19 e il 20 marzo 2017, mentre rientrava a Cellino San Marco da una serata nelle Marche. Il cantante ha avvertito un lieve malore e ha chiesto di essere accompagnato al Policlinico di Bari, dove hanno riscontrato un leggero attacco ischemico transitorio, che non ha preoccupato eccessivamente i medici. In ogni caso Albano è stato trasferito all’ospedale di Lecce, all’unità cardiaca, dove è tuttora ricoverato per ulteriori accertamenti in modo da eliminare ogni possibile preoccupazione. Forse nulla di grave, almeno stando ai medici, ma si tratta per Albano di un nuovo ricovero in ospedale per un malore dopo l’intervento chirurgico al cuore avvenuto a Roma lo scorso dicembre.

    Leggi: Albano operato d’urgenza al cuore

    Assieme ad Albano in ospedale a Lecce c’è la compagna Loredana Lecciso, che lo ha raggiunto immediatamente non appena saputa la notizia. Stando agli ultimi bollettini dei medici le condizioni del cantante sarebbero stabili e non degne di preoccupazione, ma la premura non è mai troppa in queste situazioni. Dall’entourage di Albano non sono trapelate ulteriori notizie sulla salute del cantante, anche se alcune fonti parlano già di dimissione di Albano dall’ospedale, e sarebbe rientrato serenamente nella sua Cellino San Marco in provincia di Brindisi.

    Leggi: Albano recupera dall’intervento per andare a Sanremo

    Lo scorso dicembre, due lievi attacchi cardiaci ravvicinati avevano costretto Albano ad operarsi d’urgenza a Roma per contenere i danni dell’ictus. Tantissima paura ma un recupero in tempo record visto che dopo due mesi il leone di Cellino ha presenziato il palco di Sanremo 2017, pur venendo eliminato prima della semifinale. Sportivamente, Albano aveva accettato l’eliminazione sostenendo che Sanremo fosse una sorta di partita di calcio. Adesso il suo impegno più grande è quello di riprendersi con calma da questo nuovo attacco ischemico, per quanto lieve.