Cristiano De André: la figlia Fabrizia lo difende dalle accuse

'Mia sorella Francesca dice il falso, vuole distruggerlo mediaticamente'

da , il

    Cristiano De André: la figlia Fabrizia lo difende dalle accuse

    Sospiro di sollievo per Cristiano De André: la figlia Fabrizia è scesa in campo con molta decisione per difenderlo dalle pesanti insinuazioni della sorella Francesca De André, che ai microfoni di Barbara D’Urso a Domenica Live ha accusato il padre di aver violentemente picchiato l’altra figlia Alice, l’ultimogenita di Cristiano non ancora maggiorenne, al punto da richiedere l’intervento delle Forze dell’ordine. Fabrizia De André ha scritto un lungo post su Facebook per spiegare che non è vero nulla e che Francesca non era neanche presente al momento dei fatti mentre lei sì, e ha visto con i suoi occhi come sono andate effettivamente le cose.

    Fabrizia De André ha 30 anni, lavora come speaker a SilverMusic Radio, organizza eventi ed è la primogenita di Cristiano De André. Dopo di lei, nel 1990, sono nati i gemelli Filippo e Francesca e poi, nel 1999, la sorellina Alice.

    Fabrizia, Filippo e Francesca sono figli di Carmen De Cespedes, mentre Alice è nata dalla relazione tra Cristiano e Sabrina La Rosa. In passato anche Fabrizia aveva avuto forti contrasti col suo papà, ma in seguito i due hanno recuperato un rapporto sereno. Tutto il contrario di Francesca De André, che con il padre è da tempo ai ferri corti.

    LEGGI: FRANCESCA DE ANDRE’ CONTRO IL PADRE, ‘HA PICCHIATO MIA SORELLA’

    ‘Non voglio soffermarmi più di tanto sull’argomento’, ha scritto Fabrizia De André su Facebook, ‘Perché, ad oggi, non sono d’accordo sul fatto di mettere le situazioni familiari private in pubblico, pur avendo un cognome importante. Quindi riferirò solo su ciò che è accaduto quest’estate in Sardegna, quando c’è stata la discussione alle 4 del mattino tra mio padre Cristiano De André e mia sorella Alice, perché a differenza di Francesca e di Sabrina La Rosa (la mamma di Alice), io ero presente, e con me erano presenti anche la collaboratrice domestica Blanca e l’attuale compagna di mio padre Ottavia. Quindi non parlo per sentito dire ma perché l’ho visto con i miei occhi’.

    Quindi Fabrizia è passata a raccontare nel dettaglio cosa è successo quella notte, smentendo quasi completamente il racconto fatto da Francesca De André a Domenica Live: ‘Sfido qualunque padre, trovandosi sua figlia minorenne appena rientrata da una serata con amici che lo insulta pesantemente con appellativi fuori dal normale, a non tirarle una sberla (e sottolineo UNA). Dopo aver preso la sberla, Alice si è seduta a terra urlando a squarciagola, ed è per questo che molti hanno sentito le grida [...] Mio padre si è poi allontanato e la discussione è finita lì, anche se Alice ha continuato a urlare come se la stessero ammazzando. Allorché, mio padre preoccupato per questa crisi di panico, ha chiamato lui stesso la guardia medica, che è intervenuta dandole uno Xanax per calmarla (non era la prima volta che Alice ha delle reazioni del genere). In seguito io, Ottavia e Blanca siamo rimaste a parlare con Alice fino al momento in cui ognuno di noi è rientrato nelle proprie camere e nessuno è scappato di casa, come invece ha raccontato Francesca [...] Posso garantire che non è successo nulla di più: è stata solo una sberla, ripeto UNA sberla, da padre a figlia per mancanza di rispetto. Non c’è stata alcuna denuncia e il giorno dopo Alice era tranquillamente in spiaggia con gli amici senza alcun livido’.

    LEGGI: CRISTIANO DE ANDRE’ QUERELA LA FIGLIA FRANCESCA

    Per fortuna di Cristiano De André la figlia Fabrizia sembra decisamente più equilibrata di Francesca e il suo racconto francamente più attendibile (se non altro perché era presente, a differenza della sorella), ma state pur certi che le puntate della ‘saga dei De André‘ non sono certo finite qui e presto secondo noi ne vedremo delle belle, nonostante Cristiano abbia diffidato Mediaset ad ospitare nuovamente Francesca De André nelle sue trasmissioni.

    ‘Ricordo che mio padre Cristiano’, ha infine precisato Fabrizia, ‘nonostante tutti i difetti, manda ogni mese assegni di migliaia di euro ad entrambe le famiglie (siamo tutti sotto la sua ala economica, compresa mia sorella che continua a cercare di distruggerlo in TV). Mi dispiace che vengano dette determinate cose perché mio padre, ripeto, avrà pure tutti i difetti del mondo ma vincere facile, cercando ogni volta di massacrarlo tramite i media, mi sembra poco elegante e soprattutto per nulla corretto’.