Addio a Veronica Sogni, morta a 28 anni la finalista di Miss Italia 2009

Dal sito ufficiale del concorso arriva il messaggio di condoglianze e solidarietà per la famiglia della ragazza, sconfitta dal cancro al seno

da , il

    Addio a Veronica Sogni, morta a 28 anni la finalista di Miss Italia 2009

    Addio a Veronica Sogni, è morta a soli 28 anni la finalista di Miss Italia 2009, che da anni stava combattendo la sua battaglia contro il cancro al seno. Sul sito ufficiale del concorso di bellezza italiano è comparso un lungo intervento in memoria della giovane, ricordata da tutti per il suo atteggiamento solare e positivo anche durante il difficile percorso della chemioterapia, iniziato con la scoperta della malattia nel dicembre 2012. Ai familiari di Veronica va la solidarità di tutto il mondo dello spettacolo, che celebra nel lutto l’immagine di una donna forte, determinata, piena di talento e amore per la vita.

    Miss Italia dice addio a una delle più amate finaliste delle manifestazione, Veronica Sogni, morta a 28 anni per colpa di un cancro al seno. Nata a Milano il 10 giugno 1988, nel 2009 Veronica vinceva la fascia di Miss Sasch Modella Domani e si preparava a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo. Oltre alla folgorante bellezza che le aprì le porte verso la carriera di modella, Veronica aveva affinato anche l’arte del ballo, della recitazione e del canto, attività che amava particolarmente, come dimostra anche la sua partecipazione nel 2015 a X Factor. Nel 2010 ha partecipato come ospite alla trasmissione I Soliti Ignoti di Fabrizio Frizzi, dove era uno dei personaggi vip che i concorrenti dovevano indovinare.

    Alla Vigilia di Natale del 2012 Veronica Sogni riceveva la terribile notizia: aveva il cancro al seno e avrebbe dovuto iniziare immediatamente le cure. La chemioterapia l’ha privata dei suoi camaleontici capelli, ma la finalista di Miss Italia 2009 non ha permesso alla malattia di condizionare la sua vita più del necessario. Veronica ha portato avanti la sua attività di modella con la testa rasata e l’orgoglio di una guerriera, condividendo anche sui social i momenti più importanti del suo percorso, le sue foto più belle e i suoi progetti. Purtroppo i trattamenti non riuscirono a fermare l’avanzata del tumore, che arrivò a interessare anche il fegato.

    I capelli sono stati uno dei segni distintivi di Veronica Sogni fin dalla sua primissima apparizione a Miss Italia 2009 e anche la loro assenza è stata trasformata in un pregio, durante il duro periodo della chemioterapia. Il cancro al seno ha purtroppo avuto la meglio su una giovane e splendida donna, ricordata con affetto e ammirazione da tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di conoscerla e di lavorare con lei, come l’intera organizzazione di Miss Italia e la sua patron, Patrizia Mirigliani.