Sonia Bruganelli, gaffe-spot per Pechino Express? ‘Trenta euro pochi per vivere’

Su Instagram il video della moglie di Paolo Bonolis

da , il

    Sonia Bruganelli protagonista di una gaffe che sembra più uno spot a Pechino Express e ai trenta euro dati ai concorrenti per sopravvivere. La moglie di Paolo Bonolis è protagonista di una nuova gaffe social (protagonisti, 30 euro, considerati pochi per viverci un giorno) che sembrerebbe in realtà uno spot per il reality di Rai 2, visto che è persino corredato dall’hashtag #nonvadoapechinoexpress. In breve, invitata a prelevare trenta euro, Bruganelli risponde con un inequivocabile ‘E che ci faccio con 30 euro?‘. Un video postato su Instagram – ma perché? – che potrebbe essere una sorta di candidatura all’adventure game condotto da Costantino Della Gherdardesca.

    Va dato atto a Sonia Bruganelli, nota ai più come signora Paolo Bonolis, che non le manda a dire, anche se l’ultima sembra più una polemica creata ad arte, da lei, piuttosto che una polemica vera e propria. Succede dunque che, su Instagram, la moglie di Paolo Bonolis senta il bisogno di condividere un video in cui la si vede prelevare dei soldi al bancomat. Sonia Bruganelli è accompagnata da Alessandro Boero, un amico – fan di Pechino Express – che le suggerisce di prelevare 30 euro per abituarsi a vivere con poco.

    Leggi: Paolo Bonolis in aereo privato con moglie e figli: è polemica

    Non è chiaro perché mai la moglie di Paolo Bonolis dovrebbe abituarsi a vivere con poco, fin quando il motivo della gaffe (voluta? Non voluta) è spiegato: Alessandro vuole che Sonia partecipi con lui alla nuova edizione di “Pechino Express”, dove i concorrenti vivono (più o meno) con un euro al giorno. ‘È tutto falso, non si può vivere con un euro e mezzo al giorno e poi a ‘Pechino Express’ ci vanno quelli così…‘, replica la Bruganelli, ed è inutile che l’amico le spieghi che esistono persone (la maggioranza) che vivono con pochi euro al giorno.

    Leggi: Paolo Bonolis, le 10 cose che non sai

    Da Cortina d’Ampezzo è poi sbucato, sempre via profilo Instagram di Sonia Bruganelli, un nuovo video in cui di fronte a un fiume, Alessandro spiega alla moglie di Paolo Bonolis che il fiume serve per bere o farsi il bidet, con un nuovo riferimento a Pechino Express. Insomma, non è chiaro perché questi video siano stati condivisi, a meno che – negazioni e hashtag nonostante – la signora Bonolis non voglia andare a Pechino Express e lo faccia tentando di ‘ricostruire’ la volta in cui, per colpa di una gaffe social, finì nell’occhio del gossip.

    Leggi: Paolo Bonolis tra Rai e Mediaset: ‘A parità di condizioni vai dove guadagni di più’

    Ricordiamo che la scorsa estate era stata postata una foto di Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis, dei figli Davide, Silvia e Adele, e altri amici, a bordo di un aereo privato che li avrebbe dovuti portare a Formentera; i commenti non erano stati entusiasti, e c’era chi parlava di un’ostentazione del lusso, tanto che la moglie del conduttore aveva spiegato che l’aereo non era il loro, ma si può noleggiare per piccoli spostamenti, cosa che la famiglia Bonolis, potendo, preferisce fare. ‘L’Italia – aveva concluso la signora Bonolis – è quel paese dove per essere apprezzato sui social network devi farti una foto dove se la fanno cani e porci vestito come un poveraccio; mentre se ti fai una foto in una suite, vestito con abiti di alta sartoria e pieno di gioielli, vieni meno apprezzato e addirittura criticato‘.