Biglietto del cinema a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese

Riprende l'niziativa per popolare le sale anche di settimana

da , il

    Biglietto del cinema a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese

    Riparte l’iniziativa Cinema2Day che consente di pagare il biglietto del cinema 2 euro ogni secondo mercoledì del mese: inizialmente prevista dallo scorso settembre fino a febbraio, la promozione ha avuto talmente successo che si è deciso di prorogarla per altri tre mesi, fino a maggio. Nei giorni 8 marzo, 12 aprile e 10 maggio 2017 si potranno quindi acquistare al costo unitario di 2 euro tutti i film in programmazione (anche le prime visioni), in ognuno degli orari previsti (compresa la prima serata), con la sola esclusione delle proiezioni in 3D e degli eventi speciali, che godranno comunque di una tariffa agevolata comunicata direttamente alla cassa.

    L’iniziativa è promossa dal MIBACT, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in collaborazione con ANEM, Associazione Nazionale Esercenti Multiplex, ANICA, Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali, e ANEC, Associazione Nazionale Esercenti Cinema.

    Particolarmente raggiante il ministro Dario Franceschini, titolare del dicastero della Cultura, che presentando la proroga di Cinema2Day ha dichiarato che in questa maniera ‘una famiglia di quattro persone può andare al cinema con soli 8 euro, e che più che contendersi la platea già esistente gli esercenti devono lavorare insieme per ampliarla. L’iniziativa, promossa con nuovi spot dedicati sul web, sui social e sulle reti Rai, ha avuto e avrà ancora un grande successo, così come è stato per le domeniche gratis nei musei che hanno anche trainato gli incassi, aumentati dell’11%’.

    Nei primi sei mesi hanno aderito all’iniziativa oltre tremila sale in tutta Italia con una media di un milione di spettatori a mercoledì, a parte il mese di settembre nel quale sono stati strappati circa 600mila biglietti.

    Le grandi città (ma anche le piccole) sono ampiamente coperte con 46 cinema aderenti a Roma, 22 a Milano, 15 a Torino, 13 a Napoli e così via. Come detto, la promozione del biglietto del cinema a 2 euro sarà ancora in vigore nelle giornate dell’8 marzo 2017, 12 aprile 2017 (che coincide con la settimana di Pasqua) e 10 maggio 2017.

    ‘Il lavoro di squadra è molto importante’, ha detto ancora Franceschini riferendosi alla collaborazione con tutta la filiera cinematografica, ‘e in quest’ottica si inserisce anche la nuova legge sul cinema che vorremmo che il Parlamento approvasse definitivamente entro l’anno: si tratta di una legge che non prevede solo più risorse ma una serie di novità attese da tempo che spero daranno grandi frutti, come i 125 milioni previsti per la ristrutturazione o la riapertura delle sale storiche’.