Orlando Bloom e Katy Perry si sono lasciati: pausa amichevole per gli ex fidanzati

La coppia è alle prese con molti impegni: rottura confermata con una nota congiunta

da , il

    Game over, forse temporaneo, per Orlando Bloom e Katy Perry, che si sono lasciati e non sono più fidanzati. Secondo i bene informati, l’attore e la cantante hanno deciso di prendere una rispettosa ed amorevole pausa dalla loro relazione, come cita il comunicato diffuso dalle due star. Non è chiaro se si tratti di uno stop dovuto agli impegni di lavoro o di una rottura molto meno amichevole: e pensare che sembra ieri – erano solo poco mesi fa – quando le due star facevano ‘bollenti’ vacanze in Sardegna.

    Katy Perry e Orlando Bloom sono scoppiati: come da comunicato congiunto mandato a People, i due ‘hanno deciso di prendere una rispettosa ed amorevole pausa dalla loro relazione’. Il comunicato arriva dopo le voci maliziose secondo cui i due ex fidanzati, pochi giorni fa agli Oscar, avevano posato insieme per i fotografi, anche se poi si erano separati e lei aveva passato la serata con gli amici. Ora la conferma che l’attore e la cantante non stanno più insieme.

    Leggi: Katy Perry e Madonna senza veli per Hillary Clinton

    People ricorda che il 2017 sarà pieno di impegni per Orlando Bloom e Katy Perry che, dunque, si separano: lui, ambasciatore UNICEF, è stato tra l’altro in Niger e ha trascorso molto tempo in Inghilterra, lei si concentrerà sul nuovo album e ha promosso nelle ultime settimane il suo ultimo singolo, Chained to the Rhythm. Attore e cantante vivrebbero però separati già da un po’ (ma l’ex coppia ha passato il Natale in famiglia e lei a gennaio ha organizzato il party per i 40 anni di Orlando Bloom, una festa a sorpresa a Malibu, e l’ultimo giorno di febbraio 2017 si è scattato un selfie con Butters, il cane di Katy Perry) e anche per questo – a porre fine ai rumors non veritieri – è arrivata la nota congiunta.

    Leggi: Cantanti più ricchi nel 2015: per Forbes la numero 1 è Katy Perry

    La relazione tra Bloom e Perry, insomma, è durata dai Golden Globe 2016 agli Oscar di pochi giorni fa, circa un annetto: la coppia sembrava molto solida, tanto che un amico comune parlava in estate di un possibile fidanzamento ufficiale e dell’arrivo di figli. L’attore, già sposato con Miranda Kerr (da cui ha avuto un figlio) e la cantante, anche lei reduce da un divorzio con l’ex marito Russell Brand, si erano incontrati nel gennaio 2016, e si frequentavano da allora.

    Leggi: Orlando Bloom e Miranda Kerr separati? Sono amici di letto

    Secondo i soliti bene informati, Bloom era entusiasta di Katy, avrebbe avuto piani serissimi, tra cui un legame stabile con la cantante e altri bambini. Lei, però, andava più con i piedi di piombo: dopo il divorzio, il matrimonio era l’ultimo dei pensieri di Katy Perry, non disposta a prendersi un simile impegno senza la sicurezza al 100% che il fidanzato fosse quello giusto.