Marilyn Monroe incinta nel 1960? Le foto della gravidanza (non confermata)

L'attrice aveva già perso tre bambini: il padre sarebbe stato il 'collega' Yves Montand

da , il

    Marilyn Monroe incinta prima di morire: sono le foto inedite (e non confermate) realizzate dalla fotografa newyorkese Frieda Hull del gruppo di fan Monroe Six, vendute all’asta qualche giorno fa. Gli scatti risalgono al luglio del 1960, due anni prima che l’attrice si suicidasse ingerendo barbiturici, e aprono un mistero sull’identità del padre del bambino, posto che un bambino ci fosse, visto che c’è chi smentisce la maternità. Le foto sono rimaste segrete fino alla morte della fotografa – avvenuta nel 2014 a 83 anni – e sono state vendute all’asta dagli eredi della Hull.

    Sarebbe Yves Montand, conosciuto sul set di Facciamo l’amore, e non Arthur Miller, all’epoca marito dell’attrice, il padre del bimbo di Marily Monroe, incinta un paio d’anni prima di morire. La passione tra Monroe e Montand, di dominio pubblico, fu sempre negata dalla star, che in precedenza aveva avuto tre gravidanze fallite.

    Leggi: Marilyn Monroe, 90 anni di un mito: i film di un’icona senza tempo

    La storia non era mai stata resa nota fin quando chi ha realizzato le fotografie, Frieda Hull, fotografa e amica dell’attrice, non è scomparsa: i suoi beni sono andati all’asta, incluse 500 foto – tra cui quelle di Marilyn Monroe presuntamente incinta – e la macchina fotografica usata per realizzarle. A comprarle per circa 2.000 dollari il collezionista Tony Michaels, conosciuto da Frieda Hull prima della sua scomparsa. ‘Frieda era molto orgogliosa di avere questa serie di scatti e altrettanto orgogliosa di aver mantenuto il segreto fino al giorno della sua morte‘, ha detto l’uomo.

    Leggi: Marilyn Monroe: le sue lettere d’amore saranno messe all’asta

    Secondo il Daily Mail che ha raccontato la storia, le sei foto del pancino di Marilyn Monroe sono state scattate l’otto luglio 1960 fuori dai Fox Studios di New York, dopo che la Monroe aveva completato un provino per The Misfits (Gli spostati, ultimo film completato dalla Monroe) con protagonisti Clark Gable e Montgomery Clift. Le immagini mostrano una Marilyn Monroe apparentemente incinta, anche se la storia è raccontata da chi ha comprato le foto e va presa con beneficio d’inventario. La star, che come detto ebbe tre aborti prima di perdere (forse) anche questo bambino, avrebbe confidato alla fotografa di essere incinta, segreto che la Hull ha raccontato a Michaels rivelandogli anche che il padre del bambino non era lo scrittore e sceneggiatore Arthur Miller, ma l’attore Yves Montand.

    Una ricostruzione smentita da uno dei siti collegati all’attrice, che posta una foto di scena da Let’s Make Love e spiega che l’attrice era solo sovrappeso (una ‘condizione’ durata dal 1958 al 1960). La relazione tra Monroe e Montand era nota, ma non ci sono prove che fosse incinta, e considerato quanto l’attrice fosse fissata sulla sua immagine pubblica, non avrebbe mai scattato delle foto di lei incinta, anche considerato che era ancora sposata, né avrebbe mai rivelato che il padre del bambino fosse qualcuno di diverso dal marito.