NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Hugh Jackman, cancro alla pelle: nuova operazione, è la sesta

Hugh Jackman, cancro alla pelle: nuova operazione, è la sesta

Ma l'attore australiano rassicura i fan: 'Ora sto bene'

da in Gossip, Malattie Vip, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Ancora un incontro ravvicinato tra Hugh Jackman e il cancro alla pelle: il celebre attore australiano ha rivelato su Instagram di essersi dovuto sottoporre all’ennesima operazione, la sesta in totale, per debellare un carcinoma basocellulare, una delle forme più comuni di tumore della pelle. Jackman ha pubblicato un selfie con il naso incerottato, conseguenza del recente intervento, rassicurando i fan sulle sue condizioni di salute: ‘Un altro carcinoma basocellulare. Grazie ai controlli frequenti e ai medici eccezionali, tutto è andato bene. Con il cerotto sul naso sembra peggio di quello che è in realtà, lo giuro!’. Il messaggio si chiude con l’hashtag #wearsunscreen che significa ‘indossate la crema solare‘, chiaro invito alla prevenzione.

    Hugh Jackman e il cancro alla pelle hanno fatto la loro scomoda conoscenza nel novembre del 2013, quando l’attore si è sottoposto al primo intervento per asportare il tumore, operazione poi ripetuta il 9 maggio 2014 e per altre quattro volte fino all’ultima di questi ultimi giorni (la penultima era stata a febbraio dello scorso anno).

    Jackman ha sempre condiviso sui social ogni tappa di questo doloroso cammino (che, per fortuna, è finora riuscito a tenere sotto controllo), anche per sensibilizzare i fan (su Instagram lo seguono in quasi 10 milioni, quindi la platea è piuttosto vasta) sul tema della prevenzione. ‘Questo è un esempio di quello che succede quando non usate la crema solare’, aveva scritto infatti in occasione della precedente operazione, ‘Carcinoma a cellule basali: una forma lieve di tumore, ma comunque una cosa seria.

    Per favore, usate la protezione solare e fate controlli regolari’. Detto poi da uno che è nato e cresciuto in Australia, paese letteralmente ‘bruciato’ dal sole, il messaggio assume una rilevanza ancor più grande.

    Passando invece a temi più leggeri, manca ormai poco all’arrivo nei cinema italiani di Logan – The Wolverine, decimo episodio della ricchissima saga fantascientifica degli X-Men che ha trasformato Hugh Jackman in una star internazionale. Il film, nella sale dal 1° marzo 2017, è a suo modo storico perché sarà l’ultima volta in cui i protagonisti principali della serie, Jackman e Patrick Stewart, interpreteranno rispettivamente Wolverine e Professor X, a diciassette anni dal primo capitolo del 2000.

    GUARDA IL TRAILER DI LOGAN – THE WOLVERINE

    In Logan – The Wolverine, diretto da James Mangold (che aveva già girato lo spin off Wolverine – L’immortale) e liberamente ispirato alla serie a fumetti ‘Vecchio Logan‘ di Mark Millar e Steve McNiven della Marvel Comics, il leggendario mutante dai lunghi artigli di adamantio dovrà scortare dal professor Xavier una misteriosa ragazzina, Laura (Dafne Keen) che nasconde poteri straordinari.

    744

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipMalattie VipNews SpettacoliSpettacoli
    PIÙ POPOLARI