NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sanremo 2017 finale: il vincitore è Francesco Gabbani

Sanremo 2017 finale: il vincitore è Francesco Gabbani

Al secondo posto Fiorella Mannoia e al terzo Ermal Meta

da in Festival di Sanremo 2017, Francesco Gabbani, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Sanremo 2017 finale: il vincitore è Francesco Gabbani

    Ecco il verdetto della finale di Sanremo 2017: il vincitore del Festival è Francesco Gabbani, che ha preceduto in classifica Fiorella Mannoia ed Ermal Meta. La classifica della 67^ edizione della kermesse canora è stata annunciata all’1 e 37 dai conduttori Carlo Conti e Maria De Filippi, al termine di una lunghissima finale che ha regalato diversi momenti emozionanti, dalla splendida performance del super ospite Zucchero (che si è pure prodotto in un duetto ‘impossibile’) all’esilarante Maurizio Crozza in versione Razzi, fino alla popstar spagnola Alvaro Soler. Ma andiamo con ordine e ripercorriamo il percorso che ha portato Francesco Gabbani a vincere Sanremo 2017.

    La finale di Sanremo 2017 è iniziata con la performance dei Ladri di Carrozzelle, la meravigliosa ensemble rock formata da musicisti disabili, e poi è entrato in scena il super ospite italiano, anzi, come ha detto Carlo Conti, il super ospite internazionale della serata: Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari, che ha cantato il suo ultimo singolo ‘Ci Si Arrende’ e successivamente ha regalato le super hit ‘Partigiano Reggiano’ e ‘Miserere’, quest’ultima in uno straordinario duetto virtuale con il mitico Pavarotti.

    Quindi la gara dei Big: 16 cantanti, giovani e meno giovani, esordienti ed esperti, a giocarsi la vittoria del 67° Festival della Canzone Italiana. Ha rotto il ghiaccio ‘Tutta colpa mia’ di Elodie, una delle favorite, chiamata a bissare il successo nelle nuove proposte del suo fidanzato Lele, poi è salito sul palco il glorioso Michele Zarrillo con ‘Mani nelle mani’ e dopo di lui il mastodontico Sergio Sylvestre (‘Con te’), altro ‘prodotto’ della scuderia di Maria De Filippi, che potrebbe anche costruirsi un futuro alla John Legend. Quarta a cantare Fiorella Mannoia: classe, eleganza e personalità per un pezzo, ‘Che tu sia benedetta’, assolutamente all’altezza della sua fama.

    LA ‘SVAMPITA’ DIANA DEL BUFALO STAR A SORPRESA

    Dopo il promo per la nuova fiction Rai ‘C’era una volta Studio Uno’, la finale è ripresa con la convincente performance di Fabrizio Moro con ‘Portami via’, un pezzo quasi ai livello di ‘Pensa’ del 2007, mentre anche stavolta abbiamo atteso invano che Alessio Bernabei lasciasse un po’ il segno, ma forse più che demerito suo è stata colpa di una canzone davvero scialba, l’impalpabile ‘Nel mezzo di un applauso’. Alla come sempre esilarante copertina di Maurizio Crozza ha fatto seguito la solida esibizione di Marco Masini (‘Spostato di un secondo’), uno che sta al palco dell’Ariston come il Papa a Castelgandolfo, ma anche Paola Turci si è meritata tantissimi applausi, perché la sua ‘Fatti bella per te’ è stata una delle cose più belle ascoltate al Festival di quest’anno.

    LA BELLEZZA, ANCHE ITALIANA, DI TINA KUNAKEY

    Il giro di boa della finale di Sanremo 2017 ha visto Bianca Atzei con ‘Ora esisti solo tu’, in crescita rispetto alle precedenti uscite ma penalizzata da un pezzo piuttosto anonimo, seguita da Francesco Gabbani che insieme al solito gorilla ha fatto casino sul palco con la ritmatissima ‘Occidentali’s Karma’, e da Chiara, che ha offerto una performance molto elegante sulle note di ‘Nessun posto è casa mia’. Ultimo della penultima quartina Clementino, con il suo racconto di vita napoletana in ‘Ragazzi fuori’.

    RITA PAVONE RICEVE IL PREMIO ALLA CARRIERA

    La gara dei Big si è finalmente conclusa intorno alla mezzanotte con gli ultimi quattro cantanti in gara: la grande rivelazione Ermal Meta, finalmente maturato a grande interprete (e non solo autore) della musica italiana, che ha regalato a un’edizione tutto sommato modesta dal punto di vista musicale una piccola gemma che risponde al nome di ‘Vietato morire’. Dopo di lui molto meglio del previsto Lodovica Comello con ‘Il cielo non mi basta’, un pezzo che al primo ascolto ci aveva convinto poco ma che col passare del tempo ha acquisito una sua personalità. Ultimi due Samuel, che ha portato un gran bel pezzo alla Subsonica pur senza i Subsonica, ‘Vedrai’, e Michele Bravi con ‘Il diario degli errori’, tornato finalmente alla ribalta dopo troppi anni fuori dal giro che conta.

    LO SKETCH VECCHIO STAMPO DI ENRICO MONTESANO

    Archiviata in tutta fretta l’ospitata di Geppi Cucciari, Carlo Conti ha finalmente comunicato la classifica parziale del Festival, con le posizioni dalla 16 alla 4, e ha aperto il televoto per i primi tre Ermal Meta, Fiorella Mannoia e Francesco Gabbani. Ecco gli altri piazzamenti definitivi.

    4. Michele Bravi
    5. Paola Turci
    6. Sergio Sylvestre
    7. Fabrizio Moro
    8. Elodie
    9. Bianca Atzei
    10. Samuel
    11. Michele Zarrillo
    12. Lodovica Comello
    13. Marco Masini
    14. Chiara
    15. Alessio Bernabei
    16. Clementino.

    Gli ultimi ospiti in assoluto del Festival sono stati Alvaro Soler, il duo Paolo Vallesi-Amara e il prezzemolino Carlo Cracco, ma a quel punto l’attenzione era ormai tutta rivolta ai verdetti finali della manifestazione.

    E finalmente, all’1:37 in punto, Carlo Conti ha annunciato Francesco Gabbani vincitore del Festival di Sanremo 2017, davanti a Fiorella Mannoia e ad Ermal Meta! Ecco il podio di Sanremo 2017:

    1. Francesco Gabbani
    2. Fiorella Mannoia
    3. Ermal Meta.

    Altri riconoscimenti: Premio della Critica ‘Mia Martini’ a Ermal Meta (Vietato morire), Premio della Sala Stampa ‘Lucio Dalla’ a Fiorella Mannoia (Che sia benedetta), Premio ‘Sergio Bardotti’ per il miglior testo ancora alla Mannoia, Premio ‘Giancarlo Bigazzi’ per il miglior arrangiamento ad Al Bano (Di rose e di spine), Premio TIM Music a Francesco Gabbani.

    È stata dura ma ce l’abbiamo fatta. Arrivederci al prossimo anno!

    1188

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di Sanremo 2017Francesco GabbaniMusicaNews SpettacoliSpettacoli
    PIÙ POPOLARI