Kitonb aprono la quarta serata di Sanremo 2017: i giochi di luci protagonisti al Festival

Angelo Bonello e Alberta Nunziante sul palco dell'Ariston

da , il

    Kitonb aprono la quarta serata di Sanremo 2017: i giochi di luci protagonisti al Festival

    I Kitonb incantano al Festival di Sanremo 2017, con giochi di luci e musica che ben si adattano al palco dell’Ariston. Nati una ventina di anni fa dall’incontro di Angelo Bonello e Alberta Nunziante, i Kitonb sono una compagnia di teatro estremo che spazia dalla danza aerea alla light art ed effetti tecnologici. Non si tratta di figure nuove alla televisione italiana, vantano infatti due apparizioni in Alle falde del Kilimangiaro e Itaca, ma anche ad Italia’s got talent.

    I Kitonb aprono la quarta serata di Sanremo 2017: i giochi di luci diventano protagonisti al Festival, che in questa edizione ogni sera apre con uno spettacolo diverso. Prima di loro, lo ricordiamo, si erano esibiti Tiziano Ferro con omaggio a Luigi Tenco, l’illusionista Hiroki Hara e il Piccolo Coro dell’Antoniano.

    Nella serata di venerdì 10 febbraio 2017 i protagonisti sono i Kitonb, al secolo Angelo Bonello – esperto di arti marziali, astrattismo, tecno art e nuovo circo – e Alberta Nunziante – danza contemporanea. Nati nel 1998, i Kitonb, prima del Festival di Sanremo 2017, si sono esibiti in diversi paesi del mondo. Oltre alle apparizioni tv succitate, hanno creato spettacoli per la presentazione della Nazionale italiana di calcio che ha partecipato agli Europei del 2016.

    Kitonb, arrivato a oltre 500 spettacoli realizzati in oltre 30 paesi del mondo, prende il nome dal francese qui tombe, ossia ‘colui che cade‘: considerato che i ballerini danzano anche a 70 metri d’altezza, meglio di no! Di seguito il video dei Kitonb alla quarta serata del Festival di Sanremo 2017.