Michael Bublé, il figlio Noah sta meglio: ‘C’è ottimismo’

Al bimbo era stato diagnosticato un cancro al fegato tre mesi fa

da , il

    Dopo l’angoscia torna la speranza per Michael Bublé: il figlio Noah di tre anni e mezzo, a cui lo scorso novembre era stato diagnosticato il cancro al fegato, sta meglio e i medici sono ottimisti sulla sua guarigione. La splendida notizia, che era stata anticipata alla TV argentina dalla cognata del cantante, Daniela Lopilato (sorella della moglie di Michael, l’attrice e modella Luisana Lopilato), è stata successivamente confermata da Bublé stesso tramite un comunicato ufficiale postato sui social.

    ‘Siamo molto felici di poter dire che le cure per nostro figlio Noah stanno procedendo bene e i medici sono molto ottimisti circa il suo futuro’, ha scritto Michael Bublé su Facebook, ‘È coraggioso e il suo coraggio è un esempio per noi. Ringraziamo Dio per la forza che ha dato a tutti noi. La nostra gratitudine verso i medici e gli infermieri che si stanno prendendo cura di lui non può essere espressa a parole. Vorremmo anche ringraziare le migliaia di persone che hanno inviato preghiere e auguri. Mentre continuiamo questo viaggio, siamo confortati dal vostro sostegno e amore’.

    Un messaggio per fortuna di tutt’altro tenore rispetto a quello, drammatico, pubblicato sempre su Facebook il 4 novembre 2016, con il quale Michael e sua moglie Luisana annunciavano lo stop ai rispettivi impegni professionali per stare vicini al figlioletto malato: ‘Siamo sconvolti, ora dobbiamo mettere da parte le nostre carriere per dedicare tutto il nostro tempo e le nostre attenzioni ad aiutare Noah a guarire. In questo momento difficile, chiediamo solo le vostre preghiere e il rispetto per la nostra privacy. Abbiamo un lungo viaggio davanti a noi e spero che, con il sostegno della famiglia, degli amici e dei fan di tutto il mondo, noi vinceremo questa battaglia, se Dio lo vuole’.

    E, per fortuna (ma lo diciamo sottovoce in attesa che i medici annuncino, speriamo presto, la completa guarigione del bimbo), la battaglia la stanno vincendo, tutti insieme.

    Ricordiamo che Noah Bublé, il figlio primogenito del cantante canadese Michael Bublé e dell’argentina Luisana Lopilato, è nato il 27 agosto 2013. La coppia, che si è sposata nel 2011 dopo circa due anni di fidanzamento, ha un altro figlio, Elias, venuto al mondo il 22 gennaio 2016.