Ligabue tour 2017, nuovo rinvio: ‘Ho un edema alle corde vocali’

Il rocker di Correggio si deve fermare per 10 giorni

da , il

    Ancora problemi per il Ligabue tour 2017: dopo l’annullamento della data zero di Jesolo, ufficialmente a causa di un’influenza, il rocker di Correggio deve rinviare di due e tre mesi anche i cinque concerti romani previsti dal 3 al 10 febbraio al Pala Lottomatica. Stavolta però non c’entra nulla l’influenza, anzi probabilmente non è mai c’entrata: Liga si deve fermare perché gli è stato riscontrato un serio problema alla voce, un edema alle corde vocali, per il quale sono necessari dieci giorni di riposo assoluto. Il tour Made in Italy – Palasport 2017 di Ligabue prenderà quindi il via (si spera) martedì 14 febbraio con la prima delle tre date di Acireale, mentre i cinque concerti di Roma sono posticipati tra aprile e maggio.

    ‘Ciao a tutti purtroppo non ho buone notizie‘, ha esordito il rocker in un messaggio video postato sui social per annunciare il nuovo rinvio del Ligabue Tour 2017, ‘L’altro giorno il concerto a Jesolo non è saltato tanto per l’influenza quanto per il fatto che proprio non avevo voce. Allora mi sono fatto controllare e purtroppo mi hanno ritrovato un edema alle corde vocali‘.

    Non è una cosa gravissima ma trascurarla potrebbe portare a gravi conseguenze: ‘Adesso, quindi, non solo non sono nella condizione di controllare la voce, ma proprio non riesco a cantare. E soprattutto mi dicono che devo assolutamente tenere la voce a riposo perché corro il rischio di creare dei danni maggiori alle corde vocali, e in vista delle cinquanta, sessanta date che abbiamo comunque da fare, quello può essere devastante. Per cui mi costringono a un periodo di riposo di dieci giorni, il che vuol dire, e quanto a malincuore ve lo devo dire, che le date di Roma vengono rimandate‘.

    Insomma, i fan romani di Ligabue dovranno pazientare ancora per alcuni mesi: ‘Hanno già trovato degli spazi fra aprile e maggio e… sarà così. Ovviamente potete immaginarvi il mio stato d’animo, la mia frustrazione. Io attendevo con ansia l’inizio di questo tour, non vedevo l’ora di cominciare al Pala Lottomatica proprio l’esecuzione dal vivo di un album a cui tengo così tanto e di uno spettacolo che credo vi piacerà. L’abbiamo preparato scrupolosamente, però, insomma, purtroppo non è possibile. Vi abbraccio e ci vediamo quindi ad Acireale con la prima e poi via via con tutte le altre. Ciao a tutti’.

    Naturalmente i biglietti già acquistati per i cinque concerti di Ligabue a Roma restano validi per le nuove date, mentre chi volesse richiedere il rimborso potrà farlo rivolgendosi ai punti vendita dove i biglietti sono stati acquistati, entro e non oltre il 15 febbraio 2017. Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it, sempre entro e non oltre il 15 febbraio 2017. Invece per ricevere il rimborso dei tagliandi acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 15 febbraio 2017 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

    Ecco tutte le nuove date del tour Made in Italy – Palasport 2017 di Ligabue

    14 febbraio 2017, Acireale, Pal’Art Hotel

    15 febbraio 2017, Acireale, Pal’Art Hotel

    17 febbraio 2017, Acireale, Pal’Art Hotel

    20 febbraio 2017, Reggio Calabria, Palacalafiore

    21 febbraio 2017, Reggio Calabria, Palacalafiore

    23 febbraio 2017, Bari, Palaflorio

    24 febbraio 2017, Bari, Palaflorio

    25 febbraio 2017, Bari, Palaflorio

    27 febbraio 2017, Eboli, Palasele

    28 febbraio 2017, Eboli, Palasele

    3 marzo 2017, Castel Morrone, Palamaggiò

    4 marzo 2017, Castel Morrone, Palamaggiò

    6 marzo 2017, Perugia, PalaEvangelisti

    7 marzo 2017, Perugia, PalaEvangelisti

    10 marzo 2017, Livorno, Modigliani Forum

    11 marzo 2017, Livorno, Modigliani Forum

    13 marzo 2017, Assago, Mediolanum Forum

    14 marzo 2017, Assago, Mediolanum Forum

    17 marzo 2017, Trieste, Palatrieste

    18 marzo 2017, Trieste, Palatrieste

    20 marzo 2017, Pesaro, Adriatic Arena

    22 marzo 2017, Firenze, Nelson Mandela Forum

    23 marzo 2017, Firenze, Nelson Mandela Forum

    25 marzo 2017, Genova, 105 Stadium

    26 marzo 2017, Genova, 105 Stadium

    28 marzo 2017, Torino, PalaAlpitour

    29 marzo 2017, Torino, PalaAlpitour

    1 aprile 2017, Brescia, Fiera

    2 aprile 2017, Brescia, Fiera

    4 aprile 2017, Assago, Mediolanum Forum

    5 aprile 2017, Assago, Mediolanum Forum

    7 aprile 2017, Casalecchio di Reno, Unipol Arena

    8 aprile 2017, Casalecchio di Reno, Unipol Arena

    10 aprile 2017, Rimini, Stadium 105

    12 aprile 2017, Roma, Palalottomatica [SOSTITUISCE LA DATA DEL 3 FEBBRAIO]13 aprile 2017, Roma, Palalottomatica [SOSTITUISCE LA DATA DEL 4 FEBBRAIO]

    19 aprile 2017, Bolzano, Palaonda

    21 aprile 2017, Padova, Arena Spettacoli Padova Fiere

    22 aprile 2017, Padova, Arena Spettacoli Padova Fiere

    24 aprile 2017, Ancona, PalaPrometeo

    26 aprile 2017, Jesolo, Pala Arrex di Jesolo [SOSTITUISCE LA DATA DEL 1° FEBBRAIO]

    6 maggio 2017, Mantova, Palabam

    7 maggio 2017, Mantova, Palabam

    9 maggio 2017, Conegliano, Zoppas Arena

    12 maggio 2017, Lugano, Resega

    14 maggio 2017, Bruxelles, Vorst Nationaal

    17 maggio 2017, Roma, Palalottomatica

    19 maggio 2017, Roma, Palalottomatica [SOSTITUISCE LA DATA DEL 6 FEBBRAIO]20 maggio 2017, Roma, Palalottomatica [SOSTITUISCE LA DATA DEL 7 FEBBRAIO]21 maggio 2017, Roma, Palalottomatica [SOSTITUISCE LA DATA DEL 10 FEBBRAIO]

    23 maggio 2017, Bari, Palaflorio.

    Ligabue a Jesolo: concerto rinviato perché il cantante ha l’influenza

    Articolo originale del 31 gennaio 2017.

    Salta l’atteso concerto di Ligabue a Jesolo: il rocker di Correggio ha dovuto posticipare di quasi tre mesi la data zero del nuovo tour Made in Italy – Palasport 2017, prevista inizialmente mercoledì 1 febbraio al Pala Arrex della cittadina veneta, per… il più banale dei contrattempi! Ligabue è stato infatti messo momentaneamente k.o. dal classico malanno di stagione, una fastidiosa influenza, che lo costringe a stare a riposo per tre giorni. Il concerto di Jesolo è stato quindi rinviato al prossimo 26 aprile, mentre la tournée del Liga prenderà regolarmente il via venerdì 3 febbraio con il primo dei sei spettacoli previsti al Pala Lottomatica di Roma.

    Ovviamente i biglietti già acquistati per il concerto di Ligabue a Jesolo restano validi per la nuova data, mentre chi volesse richiedere il rimborso potrà farlo rivolgendosi ai punti vendita dove i biglietti sono stati acquistati, entro e non oltre il 10 febbraio 2017. Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it, sempre entro e non oltre il 10 febbraio 2017. Invece per ricevere il rimborso dei tagliandi acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 10 febbraio 2017 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

    Inizia quindi con un piccolo contrattempo l’atteso tour Made in Italy – Palasport 2017, con il quale Ligabue girerà l’Italia e un paio di città europee fino alla fine di maggio per suonare i suoi grandi classici e le nuove canzoni dell’album Made in Italy, pubblicato lo scorso 18 novembre e già capace di assicurarsi ben tre dischi di platino (terzo disco più venduto del 2016 in Italia nonostante sia uscito a novembre inoltrato).

    Made in Italy, undicesimo disco di inediti della discografia di Ligabue, è il primo concept album nella carriera dell’artista e racconta la storia di Riko, un uomo che si trova in un momento di difficoltà della sua vita ma che pian piano riesce a riprenderla in mano. Dall’album sono già stati estratti i singoli G come Giungla, la title track Made in Italy e, da pochi giorni, l’irriverente È venerdì, non mi rompete i cogl**ni. ‘Riko potrebbe essere un mio alter ego’, ha dichiarato il rocker a proposito del protagonista dell’album, ‘o la mia vita possibile se non avessi fatto il cantante, un’esistenza parallela oppure semplicemente una parte di me’.