Elisa tour 2017: tre concerti ‘unici’ all’Arena di Verona

La cantante friulana celebra 20 anni di carriera

da , il

    L’estate musicale italiana si concluderà con un evento esclusivo: l’Elisa tour 2017 che sarà composto da tre concerti ‘unici’, ovvero l’uno completamente diverso dall’altro, tutti in programma nel suggestivo scenario dell’Arena di Verona. Il 12, 13 e 15 settembre 2017 la cantante friulana celebrerà 20 anni di carriera, e infatti la tournée si intitola Elisa 97-17, interpretando i suoi maggiori successi in tre differenti versioni: la prima serata, denominata ‘Pop-Rock‘, sarà all’insegna di un sound aggressivo; la seconda, dal titolo ‘Acustica‘, proporrà atmosfere più soft, in un mix di suoni acustici, etnici e street; e infine l’ultima, ‘Orchestra‘, nella quale Elisa sarà accompagnata, appunto, da una grande orchestra internazionale di oltre 40 elementi.

    Elisa ha presentato i concerti del tour Elisa 97-17 nel corso di un’affollata conferenza stampa che si è tenuta a Milano. La vincitrice di Sanremo 2001, visibilmente emozionata, ha esordito ricordando il battesimo di fuoco sul palco, come artista di supporto per due concerti di Zucchero nell’ormai lontano 1997, e ha spiegato che per i tre show di settembre ha tanti progetti in testa da mettere a punto nei prossimi mesi. ‘In scaletta ci saranno brani che canterò solo in ciascuna delle tre serate e altri, quelli più famosi che poi sono anche quelli che io amo di più, che canterò invece tutte le sere, proponendoli ogni volta con un arrangiamento diverso, in qualche caso completamente nuovo. Sul palco mi verranno a trovare tanti amici, ma i nomi li farò più avanti. E non escludo incursioni da altre forme d’arte, come la danza, il cinema e altre’.

    Elisa ha poi annunciato un’altra grande novità: il cambio di casa discografica. Dopo vent’anni, infatti, la cantante ha lasciato la Sugar di Caterina Caselli per passare alla Universal Music: ‘È stata una decisione sofferta ma ponderata, in verità ci pensavo da anni. Provo tanta gratitudine per Caterina, pensate che il primo contratto con lei l’ha firmato mia madre perché io ero ancora minorenne. Però ho seguito l’istinto che mi suggeriva di scoprire nuovi partner e la Universal dovrebbe avere tutto quello che stavo cercando. Comunque ho saputo che presto la Sugar farà uscire una grande raccolta con i miei successi e la cosa non può che farmi piacere’.

    Incalzata dalle domande della stampa, Elisa ha spiegato che non è prevista nel breve periodo l’uscita di un nuovo album di inediti con la sua nuova casa discografica, anche perché fino a settembre sarà completamente concentrata sui tre concerti dell’Elisa Tour 2017. È probabile, invece, che dalle tre serate verrà tratto un Dvd ufficiale che mostrerà non solo le immagini dello spettacolo sul palco ma anche le curiosità del dietro le quinte. Prima, però, grazie a una collaborazione con Fox, Elisa sarà protagonista (dopo Ligabue e Marco Mengoni) di FoxLive, un docufilm sceneggiato da lei stessa che andrà in onda in prima visione assoluta sui canali Fox la prossima primavera e che sarà una sorta di viaggio nel suo mondo.

    Ricapitolando: i tre concerti del tour Elisa 97-17 si terranno martedì 12, mercoledì 13 e venerdì 15 settembre 2017 all’Arena di Verona. Nel primo i brani verranno suonati con arrangiamenti pop-rock, nel secondo in versione acustica e nel terzo con una grande orchestra.

    I biglietti per i tre show saranno in vendita dalle ore 15:00 di venerdì 3 febbraio 2017 su Ticket One. È previsto anche un abbonamento per assistere a tutte le serate.

    I promoter dei concerti di Elisa hanno stipulato partnership importanti con le società Eventi in Bus e Trenitalia per permettere ai fan della cantante di raggiungere Verona a prezzi contenuti: Eventi in Bus garantirà un servizio autobus di andata e ritorno da circa 100 città d’Italia, compresi gli aeroporti di Milano-Bergamo, Firenze e Bologna, mentre Trenitalia metterà in vendita biglietti a/r del treno scontati del 30% per i clienti di Frecce e per i soci CartaFreccia che si recheranno a Verona nei giorni dei concerti. Inoltre i clienti di Frecce e i soci CartaFreccia potranno acquistare i biglietti del concerto con un ulteriore sconto del 30%.