Scarlett Johansson e il marito Romain Dauriac si sono separati

Il matrimonio è durato poco più di due anni

da , il

    La favola è durata appena due anni: Scarlett Johansson e il marito Romain Dauriac si sono separati e, secondo i rumors della stampa scandalistica americana, il matrimonio tra la star di Hollywood e il collezionista francese di opere d’arte sarebbe finito a pezzi già la scorsa estate, anche se i due sono stati bravi a non far trapelare nulla per diversi mesi. La prova definitiva della separazione di Scarlett Johansson dal marito risalirebbe alla recente marcia delle donne contro Donald Trump, andata in scena a Washington lo scorso fine settimana, in cui l’attrice ha sfilato senza l’anello nuziale dal quale prima non si separava mai.

    I primi ad annunciare che Scarlett Johansson e il marito Romain Dauriac si sono separati sono stati quelli di People, magazine statunitense solitamente molto beninformato sul gossip hollywoodiano, e nel giro di pochi minuti la notizia è stata ripresa da tutti gli organi d’informazione del Paese senza che qualcuno si sia preso cura di smentirla.

    Scarlett e Romain stavano insieme dal 2012 e si erano sposati il 1° ottobre 2014 in una cerimonia privata, a meno di un mese dalla nascita della loro figlia Rose Dorothy. In precedenza la 32enne attrice era stata per due anni (dal 2008 al 2010) la moglie di Ryan Reynolds, il divo canadese protagonista dello strepitoso Deadpool (e di tanti altri film).

    Inizia dunque in maniera amara il 2017 per Scarlett Johansson, per lo meno a livello personale visto che dal punto di vista professionale tutto sembra procedere a gonfie vele. Protagonista negli ultimi mesi di grandi blockbuster come Avengers: Age of Ultron, Ave Cesare! e Captain America: Civil War e cimentatasi con successo nel doppiaggio del pitone Kaa nella nuova versione de Il Libro della Giungla e dell’istrice Ash nel divertente film d’animazione a tema musicale Sing, la bionda Scarlett è stata proclamata da Forbes la regina degli incassi del 2016 (le pellicole a cui ha partecipato hanno fatturato 1,15 miliardi di dollari in tutto il mondo, nessuno meglio di lei) e la terza nella classifica delle attrici più pagate, con guadagni stimati in 25 milioni di dollari.

    Quest’anno, precisamente il 30 marzo 2017, vedremo Scarlett Johansson nuovamente al cinema nel fantascientifico Ghost in the Shell di Rupert Sanders (quello che fu beccato in atteggiamenti ambigui con Kristen Stewart ai tempi di Biancaneve e il cacciatore), e dopo l’estate nella commedia Rock That Body. A breve la Johansson sarà impegnata anche nelle riprese di Avengers: Infinity War, ennesimo capitolo della saga dei Vendicatori.