Mary Tyler Moore è morta, addio all’attrice della sitcom americana

La protagonista dell'iconica serie tv al femminile aveva 80 anni.

da , il

    Mary Tyler Moore è morta, addio all’attrice della sitcom americana

    A 80 anni è morta Mary Tyler Moore, attrice americana tra le più famose degli anni Settanta grazie alla serie tv che portava il suo nome, e che è andata in onda per ben sette anni sulla CBS. A dare la notizia lo storico ufficio stampa dello show, Mara Buxbaum, che ha confermato alla stampa americana la morte di Mary Tyler Moore, avvenuta in un ospedale del Connecticut. L’attrice lascia il marito Robert col quale era sposata da 33 anni.

    L’attrice americana Mary Tyler Moore è morta a 80 anni in ospedale, per l’aggravarsi dei suoi problemi di salute: dall’età di 33 anni infatti soffriva di diabete mellito di tipo 1, una patologia che dà diverse complicazioni. Però non aveva mai lasciato che la malattia si imponesse sulla sua carriera, tanto da aver conquistato il pubblico americano con la sitcom omonima ‘Mary Tyler Moore Show’, che negli anni Settanta inaugurò il fenomeno di attrice-produttrice tv ben prima di tantissime altre colleghe.

    Grazie a lei dal 1970 al 1977 la tv americana ebbe un’unica regina, cui spettò il merito di raccontare la vita di una donna single e senza figli tra problemi, ansie e piccole ironie quotidiane. Una vera pioniera dell’epoca, seguita poi da esempi più recenti come Sarah Jessica Parker. In Italia la serie ‘Mary Tyler Moore Show‘ venne trasmessa solo a partire dal 1982.

    Nel corso della sua lunga vita, Mary Tyler Moore ha detenuto il record di donna più premiata agli Emmy Awards (ben 5) come Migliore attrice protagonista di una serie tv comedy proprio grazie al suo show, un record condiviso con la eccellente collega Candice Bergen. Nel 2016 Mary Tyler Moore ha perso lo scettro per colpa di Julia Louis-Dreyfus.

    Ma Mary Tyler Moore è stata anche candidata all’Oscar come migliore attrice non protagonista grazie al film ‘Gente Comune’ di Robert Redford, uscito nel 1980, con il quale vinse anche il Golden Globe: fu una svolta verso il registro drammatico da quello comico e light cui aveva abituato il pubblico, che per questa capacità continuò a seguirla.

    Nel corso della sua lunga e sofferta vita Mary Tyler Moore ha attraversato problemi e angosce, come la morte accidentale del figlio Richard Meeker Jr. nel 1980, avuto dal primo marito Richard, che si sparò con un fucile mentre lo puliva. È stata sposata per tre volte. L’ultimo marito, Robert, le è stato accanto fino al giorno della morte, avvenuta il 25 gennaio 2017 per complicazioni da diabete mellito di tipo 1.