Razzie Awards 2017: le nomination per i peggiori film e attori dell’anno

Il premio ai prodotti meno meritevoli della stagione cinematografica verrà assegnato il 25 febbraio, un giorno prima dei Premi Oscar

da , il

    Razzie Awards 2017: le nomination per i peggiori film e attori dell’anno

    I Razzie Awards 2017 hanno assegnato le nomination per i premi ai peggiori film e attori della stagione cinematografica, fissando l’appuntamento anti-Oscar al giorno prima della cerimonia dell’Academy, il 25 febbraio 2017. Nella lista dei disastri dell’anno figurano anche alcuni titoli che hanno spopolato al botteghino, lasciando però l’amaro in bocca a gran parte del pubblico, a partire da Zoolander 2, fino ad arrivare a Batman v Superman: Dawn of Justice. Che si tratti di una performance attoriale scadente o di un intero film rimasto sotto le aspettative, ci sarà da divertirsi.

    SCOPRI TUTTE LE NOMINATION PER I PREMI OSCAR 2017

    Con i Razzie Awards 2017 non la passa liscia nessuno. Tra i nominati per le peggiori performance cinematografiche dell’anno c’è spazio anche per i blockbuster che avrebbero dovuto incantare il pubblico di mezzo mondo. A farla da padrone in quanto a numero e qualità delle nomination c’è Zoolander 2, approssimativo tentativo di replicare la leggerezza dissacrante del primo capitolo del 2001.

    Nomination ai Razzie Awards 2017: Peggior film

    Tra i nominati per il Peggior film del 2017 troviamo Batman v Superman: Dawn of Justice, Nonno scatenato, Gods of Egypt, Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party, Independence Day: Rigenerazione e Zoolander 2.

    Peggior attore

    Le performance attoriali più scadenti o sopravvalutate dell’anno includono invece Ben Affleck in Batman v Superman: Dawn of Justice, Gerard Butler in Gods of Egypt e in London Has Fallen, Henry Cavill in Batman v Superman: Dawn of Justice, Robert de Niro in Nonno scatenato, Dinesh D’Souza in Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party e Ben Stiller in Zoolander 2.

    Peggior attrice

    Tra le peggiori attrici dell’anno, quelle nominate ai Razzie Awards 2017 sono Megan Fox in Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra, Tyler Perry in Boo! A Madea Halloween, Julia Roberts in Mother’s Day, Becky Turner in Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party, Naomi Watts in The Divergent Series: Allegiant e in Shut-In, Shailene Woodley in The Divergent Series: Allegiant.

    Peggior attrice non protagonista

    Le candidate a Peggior attrice non protagonista sono Julianne Hough in Nonno scatenato, Kate Hudson in Mother’s Day, Aubrey Plaza in Nonno scatenato, Jane Seymour in 50 sfumature di nero, Sela Ward in Independence Day: Rigenerazione e Kristen Wiig in Zoolander 2.

    Peggior attore non protagonista

    Nella categoria Peggior attore non protagonista vengono inseriti dalla giuria dei Razzie Awards 2017 i nomi di Nicolas Cage in Snowden, Johnny Depp in Alice attraverso lo specchio, Will Ferrell in Zoolander 2, Jesse Eisenberg in Batman v Superman: Dawn of Justice, Jared Leto in Suicide Squad e Owen Wilson in Zoolander 2.

    Peggior combinazione

    Il premio per la Peggior combinazione cinematografica della stagione è combattuto tra Ben Affleck e Henry Cavill in Batman v Superman: Dawn of Justice, Qualsiasi duo egiziano in Gods of Egypt, Johnny Depp e il suo vomitevole costume in Alice attraverso lo specchio, L’intero cast di attori un tempo rispettati in Collateral Beauty, Tyler Perry e quella vecchia parrucca consumata in Boo! A Madea Halloween, Ben Stiller e Owen Wilson in Zoolander 2.

    Peggior regia

    La short list per la Peggior regia del 2017 è composta da Dinesh D’Souza e Bruce Schooley per Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party, Roland Emmerich per Independence Day: Rigenerazione, Tyler Perry per Boo! A Madea Halloween, Alex Proyas per Gods of Egypt, Zack Snyder per Batman v Superman: Dawn of Justice e Ben Stiller per Zoolander 2.

    Peggior prequel, remake o sequel

    Una sezione apposita dei Razzie Awards 2017 è dedicata a sequel, prequel e remake vari. Nelle nomination troviamo Alice attraverso lo specchio, Batman v Superman: Dawn of Justice, 50 sfumature di nero, Independence Day: Rigenerazione, Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra e Zoolander 2.

    Peggior sceneggiatura

    Si contendono la statuetta dei Razzie Awards per la Peggior sceneggiatura i titoli Batman v Superman: Dawn of Justice, Nonno scatenato, Gods of Egypt, Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party, Independence Day: Rigenerazione e Suicide Squad.