Fedez e J-Ax: rissa sfiorata all’instore milanese di Comunisti col Rolex

L'ex Articolo 31 ha provato a rispondere a qualche insulto di troppo

da , il

    Si è sfiorata la rissa tra Fedez, J-Ax e una piccola parte di pubblico accorsa l’altra sera all’instore milanese di Comunisti col Rolex, al Mondadori Megastore di Piazza Duomo. All’uscita dal locale, dove avevano appena firmato decine di copie del loro ultimo album, i due cantanti sono stati accolti dalle urla e le grida dei numerosissimi fan presenti in piazza ma anche dagli insulti di alcuni hater che non vedevano l’ora di ergersi a protagonisti aggredendo verbalmente gli autori di Vorrei Ma Non Posto.

    Pinocchio, Pinocchio, Pinocchio‘: questo il coro che il gruppetto di contestatori ha indirizzato soprattutto a Fedez, che nell’ultimo periodo è stato al centro di una vibrante polemica via social con Marracash e Gué Pequeno. Come forse ricorderete, ‘Pinocchio‘ è l’epiteto che Marracash ha più volte utilizzato nella recente diatriba per dare del bugiardo al fidanzato di Chiara Ferragni, per cui si presume che i ‘guastatori’ che hanno atteso Fedez e J-Ax fuori dal Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano fossero proprio fan dei rapper di Santeria.

    In realtà, guardando le immagini del video che un utente ha postato su YouTube, sembra che gli insulti non abbiano minimamente scalfito Fedez, rimasto impassibile per tutto il tempo a differenza del ben più nervoso J-Ax, che si è rivolto alla folla chiedendo chi avesse pronunciato quelle parole e invitandoli a farsi avanti: ‘Fatevi avanti, adesso vi ca*ate sotto, eh?‘. Fortunatamente, però, non si è arrivati a una vera e propria rissa grazie all’intervento degli addetti alla sicurezza, che hanno prontamente spento i bollenti spiriti di qualcuno, e grazie alla calma mostrata dallo stesso Fedez, che non ha accennato la minima reazione invitando pure J-Ax a lasciar perdere.

    Prosegue intanto l’Instore Tour per la presentazione dell’album Comunisti col Rolex di Fedez e J-Ax. Dopo la ‘turbolenta’ tappa milanese, i due cantanti incontreranno i loro numerosi fan fino a metà febbraio a Roma, Nola (NA), Palermo, Belpasso (CT), Brescia, Vicenza, Paderno Dugnano (MI), Varese, Campi Bisenzio (FI), Perugia, Savignano sul Rubicone (FC), La Spezia e Genova. Poi dall’11 marzo comincerà il tour 2017 vero e proprio con la prima data in programma al PalaAlpitour di Torino. Nel frattempo il nuovo singolo Piccole Cose feat. Alessandra Amoroso ha già raggranellato oltre tre milioni di click su YouTube in soli quattro giorni (per la cronaca il precedente Assenzio veleggia su quota 28 milioni di visualizzazioni e Vorrei Ma Non Posto è a 128 milioni). Numeri che la dicono lunga sul successo del duo.