Barbara D’Urso si commuove a Pomeriggio 5: il ricordo dell’Hotel Rigopiano distrutto dal terremoto

La conduttrice confessa di aver frequentato spesso la struttura alberghiera coinvolta nelle nuove scosse sismiche in Abruzzo

da , il

    A Pomeriggio 5 Barbara D’Urso si commuove ricordando lo splendore dell’Hotel Rigopiano, distrutto da una slavina durante le nuove scosse di terremoto che hanno colpito l’Abruzzo. La conduttrice ha introdotto la puntata del 19 gennaio 2017 con le lacrime agli occhi, parlando dell’ennesima tragedia causata dalle scosse sismiche in centro Italia. Durante la notte sono andate avanti le ricerche per i possibili superstiti, ma la drammatica situazione potrebbe aver coinvolto tra le 25 e le 30 vittime. Barbara confessa di aver soggiornato più volte all’Hotel Rigopiano, in cerca di pace e serenità, imparando a conoscere tutti coloro che lavorano nella struttura sul Gran Sasso.

    A loro e a tutte le vittime della slavina, Barbara D’urso manda il suo affetto e si commuove in diretta sin dalle anticipazioni di Pomeriggio 5. L’introduzione ai servizi del giorno trova già la conduttrice in evidente stato di agitazione. Le lacrime trattenute a stento prendono a scorrere quando la conduttrice racconta delle sue fughe in Abruzzo tra un impegno televisivo e l’altro, nella pace delle montagne in provincia di Pescara. L’Hotel Rigopiano è stato investito da una valanga di neve ed è stato sposato di 10 metri dalla sua forza distruttrice, intrappolando sotto macerie ospiti e lavoratori. La D’Urso aveva trascorso lì le vacanze fino allo scorso Natale e dichiara: ‘Sono allibita e angosciata, spero solo durante questa puntata di dare la meravigliosa notizia di qualche ritrovamento. Io ci credo, per me sono tutti ancora vivi’.

    In studio a Pomeriggio 5 anche il pubblico rimane sconvolto dalle immagini dell’Hotel Rigopiano, devastato dalla slavina causata della nuove scosse di terremoto. Tutta la puntata è dedicata alle ultime notizie, alle terribili immagini in diretta da Farindola, provincia di Pescara, e agli aggiornamenti in diretta dei soccorritori. Purtroppo sono in molti ad essere stati colti di sorpresa, ma le ricerche continuano frenetiche. Barbara D’Urso fa il suo personale omaggio all’hotel ricordando i momenti felici trascorsi lì: ‘Per me era una fuga dalla città e dagli impegni, in cerca di silenzio e tranquillità’.

    Il momento di commozione di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 ha come sempre spaccato in due l’opinione pubblica. I fan della conduttrice hanno salutato l’accaduto come l’ennesima prova della sensibilità della loro paladina, sempre attenta alle sofferenze altrui, mentre gli spettatori meno simpatizzanti hanno subito attaccato parlando di sciacallaggio. Si rinnova quindi l’impianto polemico nei confronti della tv del dolore, più volte discussa anche molto recentemente con la petizione per abolire completamente il programma pomeridiano della D’Urso.

    BARBARA D’URSO, LA PETIZIONE PER ABOLIRE POMERIGGIO 5