NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sanremo 2017: cover della terza serata, l’elenco completo

Sanremo 2017: cover della terza serata, l’elenco completo

Selezionate da Carlo Conti d'intesa con i 22 campioni

da in Festival di Sanremo 2017, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Sanremo 2017: cover della terza serata, l’elenco completo

    La terza serata del Festival sarà ancora una volta dedicata alle cover: Sanremo 2017 celebrerà infatti la grande musica italiana affidando a 16 dei 22 Campioni in gara l’esecuzione di altrettante canzoni che nei decenni passati hanno fatto la storia musicale del nostro Paese. Prima di presentarvi l’elenco completo, possiamo subito anticiparvi che la scelta dei brani, affidata al direttore artistico Carlo Conti d’intesa con ciascun Big di Sanremo 2017, è ricaduta soprattutto su grandi classici del passato (tra cui Con il Nastro Rosa, Le Mille Bolle e Blu e L’Immensità) e solo in minima parte su pezzi relativamente recenti, come per esempio Diamante di Zucchero. Ricordiamo che la serata delle cover di Sanremo 2017 si svolgerà giovedì 9 febbraio.

    Così come i brani in gara per la vittoria del Festival, anche le 16 cover saranno votate sia dal pubblico, tramite televoto, che dalla giuria della sala stampa. I due distinti giudizi peseranno ognuno per il 50% nella determinazione della graduatoria conclusiva e alla cover che risulterà prima verrà assegnato un premio. L’anno scorso vinsero gli Stadio con La Sera dei Miracoli di Lucio Dalla, anticipando di un paio di giorni il trionfo nella classifica finale di Sanremo 2016 con Un Giorno Mi Dirai.

    CARLO CONTI SVELA IL CAST DEL FESTIVAL DI SANREMO 2017

    E vediamoli allora questi abbinamenti tra artisti e cover (tra parentesi l’interprete originario):

    Al Bano – Pregherò* (Adriano Celentano. *A sua volta cover di Stand by Me di Ben E. King)
    Alessio Bernabei – Un giorno credi (Edoardo Bennato)
    Bianca Atzei – Con il nastro rosa (Lucio Battisti)
    Chiara – Diamante (Zucchero)
    Clementino – Svalutation (Adriano Celentano)
    Elodie – Quando finisce un amore (Riccardo Cocciante)
    Ermal Meta – Amara terra mia (Domenico Modugno)
    Fabrizio Moro – La leva calcistica della classe ’68 (Francesco De Gregori)
    Fiorella Mannoia – Sempre e per sempre (Francesco De Gregori)
    Francesco Gabbani – Susanna (Adriano Celentano)
    Gigi D’Alessio – L’immensità (Don Backy e Johnny Dorelli)
    Giusy Ferreri – Il paradiso (Patty Pravo)
    Ludovica Comello – Le mille bolle blu (Mina)
    Marco Masini – Signor tenente (Giorgio Faletti)
    Michele Bravi – La stagione dell’amore (Franco Battiato)
    Michele Zarrillo – Se tu non torni (Miguel Bosé)
    Nesli & Alice Paba – Ma il cielo è sempre più blu (Rino Gaetano)
    Raige & Giulia Luzi – C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones (Gianni Morandi)
    Ron – Insieme a te non ci sto più (Caterina Caselli)
    Paola Turci – Un’emozione da poco (Anna Oxa)
    Samuel – Ho difeso il mio amore* (I Profeti e i Nomadi. *A sua volta cover di Nights in White Satin dei Moody Blues)
    Sergio Sylvestre – La pelle nera (Nino Ferrer).

    Il regolamento di Sanremo 2017 prevede che soltanto 16 Campioni su 22 (quelli classificati ai primi 8 posti in ciascuna delle prime due serate) parteciperanno alla gara delle Cover della terza serata.

    I restanti 6 saranno invece impegnati nei ripescaggi per rientrare in gioco.

    Tra le cover di Sanremo 2017 sono presenti ben tre brani di Adriano Celentano (Pregherò, Svalutation e Susanna) e due di Francesco De Gregori. Da notare la scelta auto ironica del cantante di colore Sergio Sylvestre (La pelle nera) e quella autobiografica di Ermal Meta, giunto in Italia dall’Albania quando era ancora un ragazzo, che ha optato per Amara Terra Mia di Domenico Modugno, brano che parla del tema dell’immigrazione. La canzone più recente è Sempre e per Sempre dello stesso De Gregori, pubblicata nel 2001, mentre i pezzi di origine sanremese sono appena tre: L’immensità (1967), Un’emozione da poco (1978) e Signor Tenente (1994).

    761

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Festival di Sanremo 2017MusicaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI