Wanna Marchi a L’Isola dei Famosi con la figlia Stefania: ‘Dobbiamo lavorare’

Wanna Marchi a L’Isola dei Famosi con la figlia Stefania: ‘Dobbiamo lavorare’

Attesa per il ritorno in TV delle due donne

da in Isola dei famosi, News Spettacoli, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Wanna Marchi a L’Isola dei Famosi con la figlia Stefania: ‘Dobbiamo lavorare’

    Pronti ad accogliere Wanna Marchi a L’Isola dei Famosi 12 con la figlia Stefania Nobile? Le due donne, protagoniste in negativo delle cronache giudiziarie di qualche anno fa, hanno pagato il loro debito con la legge e adesso si dicono pronte a rimettersi in gioco, anche perché hanno bisogno di lavorare (‘Ho cercato un’occupazione ma nessuno vuol dare un posto a Wanna Marchi’, ha spiegato l’ex imbonitrice) e con la partecipazione al reality di Canale 5 contano di mettersi in tasca un discreto gruzzoletto. Ma soprattutto vogliono offrire al pubblico un’immagine completamente diversa.

    Wanna Marchi e Stefania Nobile si sono confidate ai microfoni di Chi: ‘Alcuni criticheranno la nostra scelta ma noi abbiamo sbagliato e pagato tutto quello che c’era da pagare. Oggi siamo due cittadine oneste e pulite che hanno bisogno di lavorare. Cosa volete ancora dalle Marchi? Abbiamo fatto più di nove anni di carcere, volete darci la pena di morte’?

    L’ex regina delle televendite e sua figlia, che all’epoca era la sua maggior collaboratrice, furono condannate in via definitiva nel 2009 per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione per delinquere finalizzata alla truffa a seguito di trasmissioni televisive in cui si raggiravano i telespettatori. Ora però gli orizzonti sono decisamente diversi: ‘Sogno di restituire una dignità a mia madre‘, ha dichiarato la Nobile, ‘Non voglio che la gente la ricordi prima come ‘la regina delle truffe‘, mi fa troppo male. Per questo ci mettiamo in gioco e partecipiamo alla nuova edizione de L’Isola dei Famosi‘.

    Consapevoli che il pubblico non le perdonerà nulla, anche se Stefania non ci sta: ‘Io non sopporto chi punta il dito senza andare oltre. Noi siamo sincere, sappiamo e conosciamo tutti gli errori che abbiamo commesso e la giustizia ci ha fatto pagare un conto salatissimo: io e mia madre assommiamo più di 18 anni di carcere in due, ma adesso attraverso il più duro dei reality possiamo metterci a nudo e far capire che non siamo due mostri‘.

    Anche Wanna Marchi, che tempo fa abbiamo visto ospite da Maurizio Costanzo, è sulla stessa onda della figlia: ‘Io non provo risentimento verso nessuno, nemmeno per Striscia la Notizia che ha dato il via all’indagine su cui si è poi basata l’inchiesta giudiziaria. Adesso, però, io e Stefania abbiamo bisogno di raccontare chi siamo: due persone pulite e libere con tanto di passaporto e documenti in regola. Io vivo con una pensione che non arriva a 500 euro in totale, dopo oltre 40 anni di contributi versati.

    Non auguro a nessuno di scendere all’inferno, chiedere una mano per risalire e non trovare nessuno che te la tenda. Io non voglio la pietà di nessuno, ho provato a cercare un lavoro ma nessuno vuol dare un posto a Wanna Marchi. E poi io nasco e morirò in TV…’.

    Comunque la pensiate, è indubbio che la partecipazione di Wanna Marchi a L’Isola dei Famosi 12 con la figlia Stefania Nobile costituirà (in attesa di conoscere l’elenco completo dei concorrenti del reality) la maggior attrattiva del programma: ‘Sull’Isola il nostro motto non sarà più ‘d’accordo?’ ma ‘Adosss!’, che significa rivincita. Io e mia figlia cammineremo sempre a testa alta. Nel bene e… nel bene, perché di male non c’è più niente. Il male sta solo negli occhi di chi vuole vederlo a tutti i costi’.

    671

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Isola dei famosiNews SpettacoliSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI