NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

George Michael, a chi va la sua eredità?

George Michael, a chi va la sua eredità?

Una cospicua somma di sterline tra beneficenza, fratelli e figli di amici del cantante morto il 25 dicembre.

da in George Michael, Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    A chi va l’eredità di George Michael? Se lo sono chiesto in molti dopo la sconvolgente e inattesa morte del cantante inglese di origine greca, avvenuta lo scorso 25 dicembre 2016. A distanza di pochi giorni, si è aperta naturalmente la questione di chi eredita il patrimonio di George Michael, stimato attorno ai 105 milioni di sterline (pari a poco più di 120 milioni di euro) tra case, quadri e opere d’arte. Nella lista degli eredi di George Michael potrebbero figurare sia le associazioni benefiche con le quali il cantante era stato molto generoso già in passato, sia figli di amici cui aveva fatto da padrino, oltre alle sorelle che a livello legale risultano essere le principali eredi e il fidanzato Fadi Fawaz.

    Centoventi milioni di euro: questa è la somma dell’eredità di George Michael derivata non solo dalle royalties delle sue canzoni più belle, ma anche dall’acquisto di opere d’arte e appartamenti sparsi tra Inghilterra, Australia e Stati Uniti. Tra i beneficiari figurano naturalmente le sorelle maggiori di George Michael Melanie e Yioda. Il cantante era il terzo figlio della famiglia Panayiotou ed era molto legato alle sorelle maggiori; tra gli altri parenti che sarebbero stati menzionati nel testamento del cantante ci sono anche i figli del cugino Andros, ai quali George Michael aveva fatto da padrino di battesimo.

    LEGGI: GEORGE MICHAEL, LE CANZONI PIU’ BELLE

    Tra gli eredi di George Michael figurano anche i figli di alcuni amici: il cantante inglese era infatti il padrino di Harley Moon e Roman, figli del bassista degli Spandau Ballet Martin Kemp e dell’ex corista degli Wham! Shirlie Holliman, tra gli amici più stretti di George Michael; inoltre ci sarebbe anche Bluebell Halliwell, figlia della Spice Geri Halliwell e dell’ex fidanzato Sacha Gervasi, che era stata tenuta a battesimo dall’ex compagno del cantante Kenny Goss e alla quale George era molto affezionato.

    Da non escludere dalla lista dei beneficiari dell’eredità di George Michael anche il fidanzato Fadi Fawaz, compagno del cantante dal 2011 dopo l’assunzione come hair stylist nello staff che lo seguiva sempre. A Fadi Fawaz, colui che ha trovato George Michael morto nel suo letto nel cottage dell’Oxfordshire, dovrebbe essere destinata una parte del patrimonio di Michael, anche se non si sa davvero a quanto possa ammontare la sua parte.

    LEGGI: COME E’ MORTO GEORGE MICHAEL?

    Tra le associazioni di beneficenza che George Michael ha finanziato durante la sua vita, figurano Childline, la Terrence Higgins Trust e il Macmillan Cancer Support, ai quali il cantante donava cospicui fondi per la ricerca e il sostentamento. A quando pare ci sarebbero anche loro nell’eredità di George Michael, ma per ora si tratta sempre di supposizioni in base alle informazioni pervenute alla stampa inglese.

    In termini più ampi di eredità, possiamo includere anche la notizia pervenuta dal Mirror inglese, che sostiene come George Michael abbia lasciato ai suoi fan ben tre album inediti. Anche qui non c’è conferma reale, ma di questi dischi si possono trovare alcune tracce online, alcune postate proprio dal fidanzato Fadi Fawaz ma prontamente rimosse. In ogni caso l’eredità di George Michael è cospicua e per ora (sottolineiamo per ora) non ci sono state ancora battaglie.

    591

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN George MichaelMusicaSpettacoli
    PIÙ POPOLARI