NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Al Bano: ‘L’operazione al cuore? Ho pensato ai miei 5 figli’

Al Bano: ‘L’operazione al cuore? Ho pensato ai miei 5 figli’

Il cantante racconta i drammatici momenti dopo l'infarto

da in Al Bano, Gossip, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Per quella vecchia roccia di Al Bano l’operazione al cuore sembra soltanto un lontano ricordo, nonostante siano trascorsi appena dieci giorni dalla drammatica giornata del 9 dicembre, quando il cantante pugliese è stato colpito da due infarti mentre si trovava sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma per le prove del Concerto di Natale. Al Bano ha dichiarato infatti di essersi ripreso piuttosto bene dal delicato intervento chirurgico e dopo le festività natalizie, che passerà rigorosamente in famiglia come da tradizione, inizierà a prepararsi con la consueta scrupolosità al Festival di Sanremo 2017 dove sarà in gara tra i 22 Big con il brano ‘Di Rose e di Spine’.

    ‘I miei cinque figli mi danno la forza per affrontare e superare qualsiasi avversità’, ha raccontato Al Bano in un’intervista a Gente nella quale ha descritto i duri momenti dell’operazione, ‘Anche in quest’occasione la mia mente è corsa a loro. Ho oltrepassato le ‘Forche Caudine del cuore’. Tutto mi aspettavo tranne che ritrovarmi in sala operatoria, inerme, appeso al destino. Solo in quel momento mi sono reso conto di quanto ho strapazzato questo mio cuore, di giorno e di notte’.

    Eh sì, non si può certo dire che Al Bano abbia condotto una vita al risparmio: instancabile protagonista di una carriera artistica di altissimo livello, lunga più di cinquant’anni, che gli ha permesso di esibirsi in migliaia di concerti in tutto il mondo, ha saggiamente investito parte dei suoi lauti guadagni in un’azienda vinicola nella sua Cellino San Marco, che segue in prima persona, ma nel contempo non ha mai fatto mancare la sua presenza di padre ai figli nati da Romina Power e Loredana Lecciso. Insomma, una vita condotta sempre al massimo, a cui il suo non più giovanissimo cuore (73 anni) ha ritenuto opportuno mandare un paio di ‘avvisi’: forse è arrivato il momento di rallentare un po’

    ‘Quando canti il cuore pompa più sangue del dovuto‘, ha confermato Al Bano, ‘E quando vivi intensamente come faccio io, senza risparmiarti mai, su e giù per gli aerei, lui assorbe tutto il bene ma anche tutto il male che la vita ti riserva. Per natura sono un combattente: se prendo uno schiaffone, un pugno nell’anima, mi rialzo e guardo avanti. Non mi fermo e non mi volto indietro. Ora ho capito l’importanza di respirare, prendersi un po’ più di cura di sé, fermarsi.

    Per un attimo, intendo’.

    Già, per un attimo. Sanremo 2017 è alle porte e Al Bano è pronto a rimettersi in pista, quasi come se i due infarti abbiano colpito non lui ma qualcun altro: ‘Ora sto alla grande, mi sento più giovane di prima. L’unico neo è che mi hanno messo a stecchetto: no pasta, no pane, no carne, no dolci. Due bicchieri di vino rosso sono però riuscito a spuntarli. A Natale brinderò alla vita’.

    530

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Al BanoGossipNews SpettacoliSpettacoli
    PIÙ POPOLARI