NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Madonna alle donne: ‘Tenete duro, nonostante critiche e insulti’

Madonna alle donne: ‘Tenete duro, nonostante critiche e insulti’

La cantante al Billboard Women In Music ricorda gli inizi della sua carriera

da in Gossip, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Ricordando la violenza subita, Madonna invita le donne a tenere duro: il discorso è stato pronunciato durante la cerimonia di premiazione della popstar al Billboard Women In Music. La cantante che ha venduto milioni di dischi ha ricordato non solo di quando venne violentata a New York a vent’anni, ma anche la violenza, verbale, di cui è stata vittima in generale durante la sua carriera. Una carriera di successo, ma che l’ha vista essere chiamata in tanti modi, p**na, strega e persino Satana, e che prima ancora rischiava di essere stroncata da chi le diceva che non ce l’avrebbe mai fatta.

    Mi sentivo paralizzata, mi ci è voluto un po’ per rimettermi in piedi e tornare alla mia vita – personale e creativa’. Così Madonna ricorda la violenza subita quando aveva vent’anni, invitando le donne a non lasciarsi abbattere da critiche e pregiudizi. La cantante aveva già parlato più volte del suo essere stata violentata, nel corso del suo primo anno a New York, città definita ‘non tutto quello che pensavo che fosse’ e che non l’aveva accolta a braccia aperte: la violenza era avvenuta sul tetto di un edificio, dove Madonna – aveva confessato qualche anno fa in un’intervista su Harper’s Bazaar – era stata trascinata con la minaccia di un coltello puntato nella schiena.

    Leggi: Rocco Ritchie arrestato: il figlio di Madonna aveva della cannabis

    La popstar aveva aggiunto di non aver denunciato il fatto perché la violenza era già umiliante così, e nel corso del Billboard Women In Music ha ricordato che durante la sua carriera è stata chiamata con i nomignoli più svariati, e che dopo essere stata violentata, si è consolata con la poesia di Maya Angelou, gli scritti di James Baldwin e la musica di Nina Simone.

    Ricordo che volevo tantissimo una donna mia pari cui potessi rivolgermi per chiedere consiglio’, ammette la cantante, sottolineando come la gente pensa che Madonna sia un’artista controversa, ma che la cosa più controversa che l’artista abbia mai fatto è continuare la sua carriera e vivere, visto che Michael Jackson è morto, sono morti Tupac, Prince e Whitney Houston, così come Amy Winehouse e David Bowie, ‘Ma io sono ancora qui’.

    Leggi: Madonna e l’endorsement a Hillary Clinton: ‘Se la votate…’

    E il discorso di ringraziamento per il premio ricevuto, come detto, si è concluso con un invito alle donne – e a tutti quelli che credono di potercela fare – di tenere duro: a chi dubitava, a chi diceva no, a tutti quelli che le hanno dato la vita maledetta dicendole che non poteva farcela o che non doveva fare certe scelte, Madonna rivolge un ringraziamento perché la loro contrarietà l’ha resa più forte e l’ha fatta lavorare di più, l’ha resa la guerriera e la donna che è oggi ‘e per questo – ha concluso la cantante – vi ringrazio’.

    528

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipMusicaNews SpettacoliSpettacoli