Pupo: concerto a Kiev sospeso per una rissa tra i fan

Pupo: concerto a Kiev sospeso per una rissa tra i fan

Protagoniste due donne particolarmente focose

da in Musica, News Spettacoli, Pupo, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Che caratterino le fan di Pupo: il concerto di Kiev del cantante toscano è stato sospeso per una rissa tra il pubblico scatenata da due donne, che se le sono date di santa ragione coinvolgendo anche i rispettivi mariti e i vicini di posto. La situazione è tornata alla normalità soltanto quando Pupo, che si stava esibendo in un teatro della capitale ucraina nell’ambito del Pupo Tour 2016 Ukraine & Moldova, è intervenuto per sedare di persona gli animi surriscaldati degli spettatori, prima di riprendere regolarmente il concerto.

    Secondo i testimoni presenti sul posto, la rissa al concerto di Pupo a Kiev sarebbe scoppiata per un alterco tra due signore sorto a causa di un… telefono cellulare! Proprio così: pare infatti che ad innescare la miccia sia stato il figlio di una delle due donne, reo di disturbare lo show con la suoneria del proprio telefonino. Evidentemente la richiesta di spegnere il cellulare o quanto meno di abbassare il volume della suoneria non deve aver sortito alcun effetto, e così le due ‘contendenti’ hanno ben presto abbandonato le buone maniere e sono passate dalle parole ai fatti, iniziando a prendersi a calci e spintoni con la fattiva partecipazione dei rispettivi mariti e di altri spettatori.

    La situazione è rapidamente degenerata e sarebbe probabilmente finita molto male senza l’intervento della security e dello stesso Pupo, che si è adoperato personalmente per calmare le sue focose fan, interrompendo la propria esibizione (in quel momento stava cantando La Notte) e scendendo giù dal palco del teatro October Palace per far ristabilire l’ordine.

    Alla fine lo spettacolo è ripreso nonostante il ‘gustoso’ fuori programma, e Pupo ha potuto concludere la sua performance live in terra ucraina.

    Certo, chi pensava che certe cose potessero accadere soltanto durante i concerti hard rock si è dovuto ricredere: le risse tra il pubblico si possono scatenare anche durante un apparentemente innocuo concerto di Pupo!

    Quest’episodio, in fin dei conti finito senza troppe conseguenze, va comunque ad aggiungersi alla ricca collezione di stravaganze che riguardano la vita e la carriera di Pupo, che lo scorso mese di aprile ha pubblicato il suo ultimo album Porno Contro Amore: la dichiarata bigamia, la dipendenza dal sesso, il significato recondito della canzone Gelato al Cioccolato, la vociferata appartenenza alla massoneria e la passione sfrenata per il gioco d’azzardo. In oltre quarant’anni di vita sotto i riflettori il buon Enzo Ghinazzi non si è fatto mancare davvero nulla.

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaNews SpettacoliPupoSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI