Marco Baldini a Domenica Live: ‘Chiedo pubblicamente scusa a Fiorello’

Marco Baldini a Domenica Live: ‘Chiedo pubblicamente scusa a Fiorello’

Svelato il contenuto di alcune pesanti intercettazioni del conduttore contro lo showman

da in Gossip, News Spettacoli, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Marco Baldini a Domenica Live chiede ‘pubblicamente’ scusa a Fiorello per le parole dette in intercettazioni risalenti a mesi fa ma svelate da poco, quando il conduttore radiofonico si lamentava con un pregiudicato perché lo showman gli riservava solo le briciole e per questo non poteva pagare i suoi debiti. Da Barbara D’Urso, Baldini ha rivelato che ‘Ho chiesto scusa a Fiorello prima ancora che uscissero quelle dichiarazioni e lui mi ha risposto: nulla è imperdonabile’.

    Intercettazioni pesanti quelle uscite nei giorni scorsi per Marco Baldini, che da Barbara D’Urso a Domenica Live ha spiegato nuovamente la scelta di abbandonare Fiorello, motivandola proprio con il contenuto di quelle telefonate, in cui il conduttore radiofonico si lamentava con un pregiudicato perché lo showman gli dava poco lavoro. L’uomo si sarebbe offerto di chiamare Fiorello – che Baldini aveva definito tra l’altro ‘mafia bianca’ – per farlo lavorare di più, di qui la scelta di Baldini di abbandonare il comico siciliano.

    Leggi: Fiorello: ‘A Marco Baldini voglio ancora bene, ma deve decidersi a cambiare’

    Baldini, ospite a Domenica Live da Barbara D’Urso, ha spiegato che le parole risalgono a tre anni fa, nel pieno del suo periodo nero, e di aver chiesto scusa prima ancora che uscissero quelle dichiarazioni e che Fiorello gli ha risposto che nulla è imperdonabile. Il conduttore radiofonico conferma di aver scelto di interrompere il rapporto professionale con il comico, perché i suoi problemi mi rendevano impossibile fare bene il suo lavoro al suo fianco. Risentendo quei messaggi Baldini rabbrividisce, ma ha spiegato che quando uno è in un tunnel come quello in cui era lui, spesso è costretto a dire o fare cose che non direbbe o non farebbe mai.

    Non voglio dire che non è vero perché ricevevo 200 telefonate al giorno e non mi ricordo la singola telefonata, ma quando uno è in quelle condizioni, è capace di dire e fare tutto’, ha spiegato Baldini a Domenica live, chiedendo scusa a tutte le persone che ha danneggiato nel corso della sua vita, a causa della sua condizione e tra queste ‘Soprattutto a Fiorello. Vorrei sentire le intercettazioni ma, ammettendo che siano vere, dico che quelle cose non le avrei mai dette’.

    Leggi: Marco Baldini e Fiorello, la lite spiegata a Domenica Live: ‘Vediamo il mondo in modo diverso’

    Baldini smentisce anche che Fiorello non lo ha mai aiutato economicamente, spiegando che mentre altri davano i soldi, il comico lo faceva lavorare, anche se il modo di aiutarlo del comico lo ha capito solo tanto tempo dopo.

    Ora la situazione di Baldini è leggermente migliorata, vede la vita in modo nuovo, quando capita lavora in radio o televisione e sennò si arrangia con altri lavori, ad esempio aiutando un amico in un ristorante o facendo degli spot per dei locali.

    Leggi: Marco Baldini contro Fiorello, lo sfogo sui social: ‘Non voglio sentirlo mai più’

    A proposito dei suoi debiti (Barbara D’Urso a Domenica Live ha mostrato al conduttore il video di una sua creditrice), Baldini spiega di aver preso la questione di petto, andando a parlare con tutti, chiedendo scusa e tempo. ‘Avendo tanti creditori, io di quello che guadagno devo dare un poco a ognuno. Alla donna del video ho dato mille euro, le sono parsi pochi, ma per me all’epoca erano tanti. Pensavo di guadagnare di più’.

    Leggi: Fuori programma a Radio 1: Marco Baldini lascia Fiorello e spiega perché

    Debiti che nascono dal gioco, che Baldini a Domenica Live ha definito una malattia, molto sottovalutata: ‘Adesso sono guarito. Gioco solo il superenalotto, un euro a settimana, come tutti’, ha dichiarato il conduttore, che spiega anche il suo post ‘anti-Roma’ di qualche giorno fa: erano venute fuori delle chiacchiere – conclude Baldini – e allora ha scritto di getto che Roma era un paese, ma non ha nulla contro i romani.

    713

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliPersonaggi TVSpettacoliTelevisione

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI