Film al cinema

Quali film andare a vedere al cinema? Te lo consiglia Nanopress.it: trame, trailer, recensioni dei film in uscita

La ragazza del treno, onesto thriller tratto dal romanzo di Paula Hawkins

La ragazza del treno, onesto thriller tratto dal romanzo di Paula Hawkins
da in Cinema, Film al cinema, News Spettacoli, Prodotti Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento: Venerdì 02/12/2016 07:17

    La ragazza del treno, il trailer italiano del film tratto dal romanzo di Paula Hawkins

    Dunque, riassumiamo. La ragazza del treno è tratto dall’omonimo romanzo di Paula Hawkins, un best-seller con una trama di grande impatto, un thriller che ha per protagonista una donna alcolizzata che soffre di vuoti di memoria. Il regista è Tate Taylor, che ha già diretto un film molto interessante come The Help, tratto da un altro romanzo contemporaneo, candidato all’Oscar come Miglior Film. La protagonista è Emily Blunt, attrice inglese che sta macinando un ruolo forte dopo l’altro, dimostrando ogni volta tutto il suo talento. Il cast secondario comprende attrici e attori magari meno noti, ma bravi a sufficienza da far ben sperare. Insomma, abbiamo degli ottimi ingredienti e abbiamo un buon cuoco che li possa cucinare: basta sedersi a tavola e prepararsi al pasto. Se vi aspettate un menu a cinque stelle, però, potreste rimanere delusi

    Tutti i giorni, due volte al giorno, Rachel Watson torna a casa a bordo di un treno che collega New York ai sobborghi della provincia. Rachel ha divorziato da poco, e osserva con invidia una coppia felice che vive vicino alla ferrovia: la sua diventa quasi un’ossessione, anche perché la coppia abita a pochi metri da dove viveva lei qualche tempo prima, quando anche lei aveva un’esistenza felice… Un giorno, la ragazza tanto invidiata da Rachel scompare misteriosamente. Rachel l’ha vista in compagnia di uno sconosciuto il giorno della sua sparizione, ma teme di non essere creduta dalla polizia: Rachel, in effetti, è un’alcolizzata senza lavoro, che si ostina a prendere lo stesso treno tutti i giorni solo per rimpiangere la vita serena che aveva un tempo. Rachel inizia a indagare di persona, temendo di essere coinvolta lei stessa nell’accaduto e di non ricordare nulla a causa dei suoi problemi con l’alcol.

    Cast artistico:

    Emily Blunt: Rachel Watson
    Attrice britannica che ha raggiunto una certa notorietà a partire dal Diavolo veste Prada, per il quale era stata candidata ai Golden Globes come Miglior Attrice Non Protagonista. Poi, ha cominciato a macinare successi sia in piccoli film, come Sunshine Cleaning, sia in grosse produzioni come il disneyano Into the Woods. Era in tre, interessanti film di fantascienza, ovvero I guardiani del destino, Looper e Edge of Tomorrow, ed era la protagonista di Sicario, film bello e brutale diretto da Denis Villeneuve.

    Haley Bennett: Megan Hipwell
    Vista di recente nei Magnifici 7 di Antoine Fuqua.

    Rebecca Ferguson: Anna Boyd
    Svedese, era l’agente Ilsa Faust in Mission Impossible – Rogue Nation: dato il successo in quella parte, sembrava destinata a ripetersi in altri film d’azione… Invece, ha preferito cambiare subito rotta.

    Justin Theroux: Tom Watson
    Attore, regista, sceneggiatore, produttore… Theroux ha una carriera piuttosto variegata, in cui spicca la sua interpretazione in Mulholland Drive, diretto da David Lynch.

    Luke Evans: Scott Hipwell
    Gallese, visto spesso in ruoli da guerriero in diversi film fantasy: Scontro tra titani, Immortals, Dracula Untold… E gli ultimi due episodi di Lo Hobbit.

    Allison Janney: Sergente Riley
    Ha vinto un totale di sette Emmy, di cui quattro per la serie tv West Wing. Era in The Help, sempre diretta da Tate Taylor, ed è stata la matrigna di Ellen Page nel film Juno.

    Édgar Ramírez: dott. Kamal Abdic
    Attore venezuelano, visto in The Bourne Ultimatum e nella miniserie Carlos. Recentemente, ha preso parte al remake di Point Break e all’ultimo film di David O’Russell, Joy.

    Lisa Kudrow: Martha
    Ebbene sì, è proprio lei: Lisa Kudrow era la Phoebe di Friends, serie cult creata da David Crane e Marta Kauffman.

    Laura Prepon: Cathy
    Laura Prepon è nel cast principale della serie tv Orange Is the New Black.

    Cast tecnico:

    Regia: Tate Taylor
    Taylor, attore e regista, ha diretto il film The Help, candidato come Miglior Film agli Oscar del 2012.

    Sceneggiatura: Erin Cressida Wilson

    La ragazza del treno non è l’ottimo film che avrebbe potuto essere. Ma non è nemmeno un pessimo film, tutto sommato: merito soprattutto del romanzo di partenza, che ha fornito una base solida per un thriller teso e ben calibrato. Il film vince sul piano dell’atmosfera, con questi sobborghi newyorkesi apparentemente idilliaci che nascondono segreti inconfessabili. E vince anche grazie al personaggio principale, una donna alcolizzata vittima di continui vuoti di memoria, incapace di credere in se stessa e ossessionata dalla vita felice che avrebbe potuto avere: Emily Blunt la incarna alla perfezione, rendendo benissimo la sua fragilità e la sua pericolosità. La ragazza del treno perde, invece, sul piano del racconto in senso stretto: niente spoiler, per carità, ma con un cast di personaggi così limitato non è difficile indovinare cosa sia successo a Megan, la ragazza scomparsaLa storia è frammentata in brevi episodi avvenuti in momenti diversi, ognuno portato avanti da un personaggio diverso: un trucco interessante ma non sfruttato fino in fondo, un espediente che finisce solo per rallentare il crescendo della tensione. Il risultato è un onesto thriller al femminile, niente di più e niente di meno.

    966