Gianluca Grignani, polemica per il concerto: ‘È una pagliacciata’

Gianluca Grignani, polemica per il concerto: ‘È una pagliacciata’

Il cantante di Destinazione Paradiso ha criticato duramente gli organizzatori di un live a Palermo, che hanno replicato.

da in Gianluca Grignani, Gossip, Musica Italiana, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Gianluca Grignani polemico sul palco di un concerto a Borgetto, in provincia di Palermo: ‘È una pagliacciata’, ha sostenuto il cantante milanese durante la sua esibizione prevista presso un centro commerciale siciliano lo scorso 5 novembre, e salita alla ribalta delle cronache nazionali. Un concerto funestato da tanti difetti che hanno irritato profondamente il cantautore di ‘Destinazione Paradiso’ di fronte a numerosi fan: ma già la presenza di un pubblico molto inferiore alle aspettative, a detta degli organizzatori che hanno invaso di commenti la pagina Facebook ufficiale di Grignani, aveva infastidito il cantante.

    Un nuovo caso vede coinvolto Gianluca Grignani in una polemica per un concerto, definito ‘Una pagliacciata’ proprio durante la stessa esibizione. Nei vari video che riprendono da varie angolazioni le esibizioni di Gianluca Grignani a Borgetto, in provincia di Palermo, per un concerto organizzato da privati, si vede chiaramente la stizza infinita del cantante che prima si innervosisce per uno sgabello non troppo solido nel sostenerlo e gli dà un sonoro calcio, in attesa di riprendere a suonare dopo essersi fatto consegnare una cinghia da chitarra. In quel momento, Grignani ha pronunciato le parole ‘Sono qui solo per il pubblico, è una pagliacciata. Me ne vado’.

    LEGGI: GIANLUCA GRIGNANI SI DIFENDE DOPO L’ARRESTO

    In un secondo momento, il cantautore milanese si è ampiamente stizzito per la presenza di una ballerina vestita di bianco sul palco, che danzava una coreografia sulle note di ‘Destinazione paradiso’. Gianluca Grignani ha interrotto per la seconda volta il concerto senza restare sul palco.

    Al malumore e alla polemica del cantante milanese, stando alle prime ricostruzioni dei fatti, avrebbero contribuito non solo l’organizzazione poco consona alle sue aspettative, ma anche lo scarso afflusso di pubblico: tra i 300 e i 400 spettatori paganti, per un totale di seicento inclusi i non paganti, di un biglietto di circa 25 euro di cui 2 sarebbero stati equamente spartiti in beneficenza tra terremotati e assistenza ai malati.

    Un costo forse troppo elevato e tanti disagi organizzativi che non hanno aiutato Gianluca Grignani a tenere a bada un carattere ben noto nel mondo dello spettacolo.

    LEGGI: GIANLUCA GRIGNANI RICOVERATO D’URGENZA

    Noi di Nanopress siamo andati a ricostruire i fatti partendo non solo dalla pagina Facebook ufficiale del cantante, ma anche consultando i vari blog e siti di informazione locale che hanno bollato il concerto di Gianluca Grignani a Borgetto come ‘flop’. A quanto pare, poi, la stessa amministrazione comunale di Borgetto avrebbe espresso l’intenzione di fare causa al cantante per il suo comportamento giudicato ‘inqualificabile’ dall’assessore allo Spettacolo Alessandro Santoro, come riporta BlogSicilia.

    Sulla pagina Facebook ufficiale, Gianluca Grignani non ha replicato alle numerose incursioni degli organizzatori, dei fan e della presentatrice della serata che hanno chiesto spiegazioni per il suo comportamento. Le fazioni si sono composte, ma dall’entourage del cantante, per ora, tutto tace.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gianluca GrignaniGossipMusica ItalianaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI