Sanremo 2017 Giovani: i 12 finalisti delle Nuove Proposte

Sanremo 2017 Giovani: i 12 finalisti delle Nuove Proposte

Il 12 dicembre verranno scelti i 6 partecipanti al Festival

da in Cantanti, Festival di Sanremo 2016, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Da 560 che erano all’inizio i candidati per Sanremo 2017 Giovani sono diventati appena una dozzina e lunedì 12 dicembre, nel corso della trasmissione Sarà Sanremo durante la quale verranno probabilmente annunciati anche i 20 Campioni, scenderanno ai 6 definitivi: saranno loro, dunque, le nuove proposte del prossimo Festival della Canzone Italiana, a cui come consuetudine si aggiungeranno i due cantanti provenienti da Area Sanremo (qui la selezione ha scremato i primi 70 papabili) per un totale di 8 partecipanti alla sezione Giovani di Sanremo 2017.

    I 12 cantanti che aspirano a diventare le nuove proposte del Festival di Sanremo 2017 sono stati selezionati da una commissione musicale composta dal direttore artistico Carlo Conti e da Ema Stokholma, Carolina Di Domenico, Pinuccio Pirazzoli e Gianmaurizio Foderaro. La commissione ha prima scremato le 560 domande di partecipazione, riducendole a 60, poi ha scelto i 12 artisti più meritevoli nel corso di un’audizione dal vivo che si è svolta a Roma lo scorso 25 ottobre.

    IL REGOLAMENTO DEL FESTIVAL DI SANREMO 2017

    I nomi dei 12 finalisti sono i seguenti (sul sito ufficiale di Sanremo 2017 è già possibile ascoltare le rispettive canzoni in gara):

    Aprile & Mangiaracina – Il cielo di Napoli
    Carola Campagna – Prima che arrivi il giorno
    Chiara Grispo – Niente è impossibile
    Francesco Guasti – Universo
    La Rua – Tutta la vita questa vita
    Lele – Ora Mai
    Leo Stain – Ciò che resta
    Maldestro – Canzone per Federica
    Marianne Mirage – Le Canzoni Fanno Male
    The Shalalalas – Difficile
    Tommaso Pini – Cose che danno ansia
    Valeria – La vita è un’illusione.

    I più attenti avranno subito riconosciuto qualche nome noto tra gli aspiranti giovani di Sanremo 2017, data la presenza di numerosi reduci dai talent show televisivi.

    Per esempio provengono da Amici i La Rua, Chiara Grispo, Lele e Valeria (Romitelli) e da The Voice of Italy i vari Carola Campagna, Tommaso Pini e Francesco Guasti, mentre l’unica ex X Factor è Silvia Aprile del duo Aprile & Mangiaracina. Ma anche Marianne Mirage, vista sul palco del Coca Cola Summer Festival, ha già avuto il suo quarto d’ora di celebrità.
    Gli altri sono The Shalalalas (Alex Hare e Sara Cecchetto), che hanno scritto la sigla e parte della colonna sonora della fiction di Rai 1 L’Allieva con Alessandra Mastronardi, Leo Stain, cantante barese il cui vero nome è Leonardo Lamacchia, e Maldestro (al secolo Antonio Prestieri), cantautore napoletano dalla storia molto particolare. Ma di tutti questi, ricordiamolo, ne resteranno soltanto 6.

    ‘Nei brani selezionati la musica italiana viene ‘declinata’ in modi e sfumature diversi’, ha detto Carlo Conti commentando la scelta dei 12 finalisti della sezione Giovani, ‘Quest’anno, però, a farla da padrone è soprattutto la melodia, anche perché, a differenza delle passate edizioni, si sono presentati pochi rapper e pochissimi gruppi’.

    La gara delle Nuove Proposte a Sanremo 2017 si svolgerà secondo il collaudato meccanismo delle ultime edizioni targate Conti: quattro sfide ad eliminazione diretta nel corso della seconda e della terza serata e finalissima tra i quattro superstiti durante la serata del venerdì per proclamare il vincitore di Sanremo 2017 Giovani.

    586

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiFestival di Sanremo 2016MusicaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI