Film al cinema

Quali film andare a vedere al cinema? Te lo consiglia Nanopress.it: trame, trailer, recensioni dei film in uscita

Jack Reacher – Punto di non ritorno, un altro emozionante action movie con l’inossidabile Tom Cruise

Jack Reacher – Punto di non ritorno, un altro emozionante action movie con l’inossidabile Tom Cruise
da in Cinema, Film al cinema, News Spettacoli, Prodotti Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento: Venerdì 02/12/2016 07:17

    Jack Reacher - Punto di non ritorno, il trailer italiano

    Dopo Jack Reacher – La prova decisiva, torna sul grande schermo l’inflessibile poliziotto militare creato dallo scrittore Lee Child nel 1997. Reacher è tanto intelligente quanto letale, vive fuori dagli schemi e se ne infischia della gerarchia militare: l’esercito non può fare a meno delle sue abilità, così come lui non può fare a meno delle indagini che l’esercito gli affida. Questa volta, Reacher si trova a combattere su due fronti: da un lato, contro i suoi stessi commilitoni e contro una losca agenzia di contractor. Dall’altro, contro se stesso e le sue responsabilità, perché scopre l’esistenza di una ragazza che potrebbe essere sua figlia… Insieme a lei e a una bella collega accusata di alto tradimento, Reacher dovrà ribaltare il solito complotto e arrestare i soliti cattivi: questa volta, però, dovrà anche dimostrare di non essere il solito, freddo misantropo.

    Jack Reacher, il poliziotto militare dai metodi poco ortodossi, fa ritorno alla base per incontrare di persona il maggiore Susan Turner, che conosce solo per telefono: la Turner è al comando della vecchia unità di Reacher, e i due provano l’uno per l’altra stima e simpatia reciproca. Alla base, Reacher scopre che la Turner è accusata di alto tradimento, ed è stata imprigionata in attesa della corte marziale. La Turner è innocente, Reacher sente puzza di bruciato e inizia a indagare: la salva da un tentato omicidio e la aiuta a evadere dal carcere, deciso a scoprire la verità. Insieme, i due dovranno scagionarsi dalle accuse e bloccare un traffico di armi che coinvolge un agenzia di contractor, proprio quella che sta cercando di metterli a tacere. Nel frattempo, il solitario Reacher si trova anche a far da balia a una ragazza che potrebbe essere sua figlia…

    Cast artistico:

    Tom Cruise: Jack Reacher
    Tom Cruise non ha bisogno di presentazioni: una filmografia vastissima, in cui alterna ruoli da duro e parti da sex symbol, commedie frizzanti e cupi thriller, action movie e film drammatici. Veste per la seconda volta i panni del poliziotto Jack Reacher, ed è anche la seconda volta che lavora con il regista Edward Zwick dopo L’ultimo samurai.

    Cobie Smulders: Susan Turner
    Nota al grande pubblico come una delle protagonist di How I Met Your Mother, Cobie Smulders si è data all’action impersonando la tosta Maria Hill nei due Avengers e in Captain America – The Winter Soldier.

    Aldis Hodge: Capitano Espin
    Hidge vanta tantissime apparizioni di contorno in diverse serie televisive, che gli hanno valso un Saturn Award come “Miglior attore non protagonista” nel 2010. Era anche nel cast principale del recente Straight Outta Compton.

    Danika Yarosh: Samantha
    Danika, giovanissima, è tra i protagonisti della serie tv Heroes Reborn.

    Patrick Heusinger: Il cacciatore

    Robert Knepper: Generale Harkness

    Madalyn Horcher: Sergente Leach

    Cast tecnico:

    Regia: Edward Zwick
    Zwick è un navigato regista e sceneggiatore, ma ha vinto il suo unico Oscar come produttore di Shakespeare in Love. Ha dato il suo tocco a film del calibro di Glory, Attacco al potere e Blood Diamond, e ha già diretto Tom Cruise in L’ultimo Samurai.

    Sceneggiatura: Marshall Herskovitz, Edward Zwick, Richard Wenk
    Lo sceneggiatore Marshall Herskovitz è alla sua terza collaborazione col regista Edward Zwick, dopo L’ultimo samurai e Amore & altri rimedi. Richard Wenk, invece, è tra i “colpevoli” del recente remake dei Magnifici Sette.

    Colonna sonora: Henry Jackman
    Jackman ha composto le musiche di importanti film d’animazione come Big Hero 6 e Ralph Spaccatutto, ma sono sue anche le adrenaliniche colonne sonore dei due Kick-Ass e di un paio di Captain America, oltre che dell’action-comedy Kingsman – The Secret Service.

    Tom Cruise è a suo agio in un film d’azione? Sì, e cinque Mission Impossible, Minority Report e Top Gun sono qui a confermarcelo (a proposito, è previsto un Top Gun 2…). Un attore over-50 è ancora credibile tra sparatorie e combattimenti? Ebbene sì, anche se può sembrare strano, e tanto di cappello a chi, come lui, si mantiene in una forma tale da girare di persona diverse scene d’azione. Un personaggio anti-eroico può essere interpretato da Tom Cruise? Ecco, probabilmente no: la faccia da bravo ragazzo non l’ha persa nemmeno dopo i cinquanta, senza contare che i buoni sentimenti, con lui, sono sempre in agguato. Sia chiaro: Jack Reacher – Punto di non ritorno non è un brutto film, anzi. È un onestissimo e rispettabilissimo action movie, con un ritmo incalzante e un ottimo cast, girato con la maestria di Edward Zwick. C’è da divertirsi un mondo con tutto il repertorio tipico del genere, ma è esattamente il film che ti aspetti, senza vere sorprese, senza quel po’ di cinismo che avevamo intravisto nel primo Jack Reacher. Un passatempo ben costruito, ma niente di originale.

    890