Robin Williams, biciclette all’asta per beneficenza

Robin Williams, biciclette all’asta per beneficenza

87 bici appartenute all'attore americano morto suicida nel 2014 saranno vendute per raccogliere fondi per la ricerca.

da in Gossip, News Spettacoli, Robin Williams, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Biciclette all’asta per beneficenza: di Robin Williams ci restano i film e le buone azioni, a quanto pare, dettate dal buonsenso della sua famiglia che ne ha raccolto la difficile eredità. A due anni dal suicidio dell’amatissimo attore americano, trovato morto l’11 agosto 2014 nella sua casa, i figli Zachary, Cody e Zelda hanno deciso di mettere all’asta ben 87 biciclette appartenute a Robin Williams per raccogliere fondi per la ricerca sulle lesioni al midollo spinale, attraverso due associazioni che l’attore de ‘L’attimo fuggente’ aveva finanziato già in vita.

    La famiglia di Robin Williams ha deciso di mettere le biciclette dell’attore all’asta per racimolare fondi: d’altronde Robin Williams era stato protagonista di molte serate di beneficenza sin dagli anni più fiorenti della sua carriera, cercando come poteva di aiutare il grande amico Christopher Reeve, l’interprete di Superman, rimasto tetraplegico dopo una caduta da cavallo. In onore dell’amico, Robin Williams aveva fondato due associazioni, la Challenged Athletes Foundation e la Christopher & Dana Reeve Foundation, interamente dedicate agli atleti disabili e a persone che avessero riportato lesioni del midollo spinale.

    Stando alle prime stime sulle 87 biciclette di Robin Williams che la famiglia ha deciso di mettere all’asta, si suppone che potrebbero raccogliere oltre 200 mila dollari solo tramite la loro speciale vendita. Zachary, Zelda e Cody Williams, i tre figli dell’attore, hanno rilasciato un brevissimo comunicato di accompagnamento per spiegare come mai abbiano deciso di offrire un così caro ricordo del padre in beneficenza. ‘Il ciclismo e le persone che papà ha aiutato con il suo amore per questo sport avranno sempre un posto speciale nel cuore della nostra famiglia’ hanno dichiarato i tre eredi di Robin Williams.

    LEGGI: ROBIN WILLIAMS È MORTO PER ALLUCINAZIONI DA DEMENZA

    Che l’attore premio Oscar (ottenuto con il ruolo del geniale professore in ‘Good Will Hunting’ accanto a Matt Damon e Ben Affleck, che il film lo avevano sceneggiato) fosse un grande appassionato di due ruote e ciclismo non è mai stato un mistero, tanto che tra i modelli che verranno messi all’asta fino al prossimo 25 ottobre ci sono sia modelli di mountain bike sia da passeggio.

    Alcune delle biciclette di Robin Williams sono pezzi unici, tanto che si mormora che una di queste, realizzata in maniera speciale da un’azienda italiana, abbia ricevuto un’offerta di 19mila dollari già da sola.

    Robin Williams è uno degli attori americani recentemente scomparsi di cui si sente più la mancanza. La sua bravura sul grande e piccolo schermo lo ha reso uno dei più apprezzati di sempre, tanto che per un lungo periodo è stato protagonista di tutto rispetto della scena hollywoodiana. Del suo tragico suicidio si è molto scritto, ma la morte non ha offuscato il suo ricordo: e a quanto pare, anche il suo buon cuore.

    525

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliRobin WilliamsSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI