Don Mazzi a Mattino 5: ‘Fabrizio Corona deve essere curato fuori dal carcere’

Don Mazzi a Mattino 5: ‘Fabrizio Corona deve essere curato fuori dal carcere’

Per il fondatore di Exodus, i problemi del fotografo non sono risolvibili in galera

da in Gossip, News Spettacoli, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Don Antonio Mazzi a Mattino 5 di lunedì 17 ottobre 2016 torna a parlare di Fabrizio Corona, sorprendendo chi si aspettava una presa di distanza dall’ex paparazzo alla luce del secondo arresto. Per il fondatore di Exodus, in particolare, ‘I problemi di Corona, come tanti altri, non si possono risolvere in galera’. Che il sacerdote sia pronto a cominciare una nuova battaglia per salvare il fotografo? Peccato che Don Mazzi ha poi invitato tutti a smettere di parlare di Corona per non fare il suo gioco, salvo essere lui il primo a parlarne in tv, a Mattino 5.

    Mattino 5, don Mazzi interviene su Fabrizio Corona, sottolineando come nei quattro mesi in cui è stato nella sua comunità, l’ex re dei paparazzi si è comportato come tutti gli altri. Ricordiamo brevemente che Corona è tornato di nuovo in carcere, a San Vittore, per intestazione fittizia di beni, un balzo indietro rispetto all’essere quasi libero dopo 2 anni e mezzo di carcere e 5 mesi di servizi sociali. Corona era stato scarcerato nel giugno 2015 dopo due anni e mezzo di detenzione e dopo l’affidamento alla comunità di don Mazzi, aveva potuto tornare a vivere nella sua casa a Milano avendo ottenuto l’affidamento in prova sul territorio.

    LEGGI: Fabrizio Corona da Costanzo: ‘Sono il simbolo dell’autodistruzione’

    A metterlo nei guai, quasi 2 milioni di euro trovati in un controsoffitto della sua segretaria, soldi in nero delle varie serate fatte da Corona in tutta Italia. Ma Don Mazzi non prende le distanze e sostiene di non aver dovuto fare nessuna fatica con Corona, i cui problemi, come tanti altri, non si possono risolvere in galera.

    Nella sua comunità – la Exodus – Corona – stando al racconto di Don Mazzi – si alzava, faceva un’ora di educazione fisica, lavorava cinque ore, puliva i bagni, ha fatto il suo dibattito e la riflessione. Il sacerdote pensava di poter lavorare di più su Corona, ma in generale spiega che ci vuole pazienza perché i suoi ‘ospiti’ sono ragazzi che devono ricostruire la propria identità.

    LEGGI: Fabrizio Corona arrestato per intestazione fittizia di beni

    La tesi di Don Mazzi a Mattino 5 è che Corona ‘Va curato. Con l’aiuto di uno psichiatra, avremo tirato fuori un Corona diverso. Quello che va in tv, che ostenta sicurezza che non tornerà più in carcere, fa ridere anche i pali del telefono’. Non si capisce perché allora Corona sia stato messo in prova sul territorio, ma la tesi dei vari ospiti in studio concorda con quella del sacerdote, ossia che è necessario far uscire Corona dalla galera per un totale recupero. Che magari non sia quello dei beni fittiziamente intestati ad altri…

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliPersonaggi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI