Laura Maddaloni, moglie di Clemente Russo: ‘Al GF Vip non era lui’

Laura Maddaloni, moglie di Clemente Russo: ‘Al GF Vip non era lui’

'Pensavo addirittura che stesse recitando', ha svelato a Verissimo

da in Gossip, Grande Fratello Vip, News Spettacoli, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Laura Maddaloni, moglie di Clemente Russo: ‘Al GF Vip non era lui’

    Prende finalmente la parola Laura Maddaloni, la moglie di Clemente Russo, che dopo l’espulsione del marito dalla casa del Grande Fratello Vip per i commenti sessisti e violenti sulle ‘rivelazioni’ di Stefano Bettarini a proposito della sua spumeggiante (diciamo così) vita matrimoniale con Simona Ventura, ha deciso di vuotare il sacco ai microfoni di Verissimo per raccontare al pubblico chi è in realtà suo marito, un uomo bollato forse troppo frettolosamente come l’emblema del maschio rozzo e volgare.

    Il pugile Clemente Russo e l’ex judoka Laura Maddaloni sono sposati dal 2008 e hanno tre figlie: Rosy di cinque anni e le gemelle Jane e Janet di tre. Laura Maddaloni, più volte campionessa italiana di judo e per molti anni titolare nella nazionale femminile, è la sorella dell’olimpionico Pino, medaglia d’oro ai Giochi di Sydney 2000 nello judo, categoria -73 kg.

    Laura Maddaloni, che aveva già tentato una disperata difesa del marito durante la diretta del GF Vip di lunedì scorso, ha raccontato ai microfoni di Silvia Toffanin (l’intervista completa andrà in onda nel corso della puntata di Verissimo di sabato 8 ottobre) di aver faticato a riconoscere il marito nella persona che stava partecipando al reality di Canale 5: ‘Al Grande Fratello Vip ho visto un Clemente che non era lui, non lo riconoscevo. Ho pensato addirittura che stesse recitando’, ha spiegato la signora Russo, ‘Si vedeva che era chiaramente a disagio e mi ha fatto male vederlo così. Mio marito arrivava da quattro anni tosti per le qualificazioni alle Olimpiadi di Rio e poi le stesse olimpiadi non sono andate come sperava (è uscito ai quarti di finale eliminato dal russo Tischenko, ndr) ed è tornato piuttosto deluso. Quando è arrivato in Italia non ha avuto nemmeno il tempo di riprendersi a casa con i suoi cari che è dovuto subito partire per il GF Vip.

    Abbiamo sbagliato, forse il Grande Fratello non era il programma adatto a lui‘.

    E alla Toffanin che le ha chiesto se a causa del suo comportamento Clemente Russo rischi di avere dei problemi con le Fiamme Azzurre (la Polizia Penitenziaria), Corpo al quale il pugile appartiene, Laura Maddaloni ha risposto così: ‘Mi auguro che non rischi nulla. Appena uscito dalla casa Clemente ha pianto tantissimo, non l’avevo mai visto piangere così. Questi quattro anni sono stati tosti, non solo per le qualificazioni, ma anche per il fatto che una delle nostre bambine, Janet, ha passato otto mesi in terapia intensiva e mio marito, a causa degli allenamenti, non era presente. Secondo me nella casa aveva tutti questi pensieri che lo opprimevano, tutta la sua vita gli è passata davanti’.

    Il vero Clemente Russo, quindi, non è quello visto al GF VIp ma una persona completamente diversa. La moglie Laura non ha dubbi: ‘Clemente è un uomo di grande sensibilità, pensate che la prima cosa che mi ha detto appena uscito dal reality è stata: spero di non averti delusa e di non averti fatto male‘.

    Voi a quale versione di Clemente Russo credete?

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipGrande Fratello VipNews SpettacoliSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI