Divorzio Jolie-Pitt, Angelina ottiene la custodia dei figli avuti con Brad

Divorzio Jolie-Pitt, Angelina ottiene la custodia dei figli avuti con Brad

L'attore di 'Fight Club' potrà vedere i sei bambini soltanto in presenza di un terapista. Intanto l'attrice ha nominato altri due legali per la difesa.

da in Angelina Jolie, Brad Pitt, Gossip, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Nella bufera del divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt, è Angelina ad ottenere la custodia dei figli avuti con Brad. L’attore americano potrà vedere i sei bambini, tre naturali e tre adottati, soltanto in presenza di un terapista famigliare, dati i presunti abusi verbali e percosse che sono stati evidenziati nella sua relazione con i bambini, anche se la ex moglie ha deciso di non procedere più con questa accusa. Intanto Angelina Jolie ha assunto altri due legali per la difesa e la battaglia del divorzio, in modo da ottenere tutto quello che le spetta dalla fine del matrimonio con Brad Pitt e per il mantenimento dei sei figli.

    Angelina Jolie ha quindi ottenuto la custodia dei figli avuti con Brad Pitt e di quelli adottati: Maddox (15 anni) Pax (12), Zahara (11), Shiloh (10) e i gemelli Knox e Vivienne (8) staranno quindi in compagnia della madre, mentre papà Brad potrà vederli soltanto se in presenza di un terapista per controllare i suoi rapporti con i figli. Questo, per la prima visita: poi sarà il terapista a decidere se la sua figura sarà necessaria per proseguire gli incontri, o se Brad Pitt potrà stare in compagnia dei figli senza uno specialista che controlli le sue azioni. Questa scelta è temporanea, come si legge nel comunicato congiunto rilasciato dai legali: ‘Questo accordo temporaneo durerà fino al 20 ottobre. È completamente volontario e fa parte di un piano decisionale strutturato. Né Brad né Angelina sono stati costretti ad accettare la presenza di un terapista, lo hanno fatto volontariamente per il bene della famiglia’.

    LEGGI: BRAD PITT INDAGATO PER PERCOSSE SUI FIGLI?

    La decisione è stata necessaria perché Brad Pitt avrebbe reagito male con il figlio adottivo Maddox durante un viaggio in aereo, dove l’attore avrebbe aggredito da ubriaco il ragazzino. D’altronde i comportamenti di Brad Pitt sarebbero degenerati proprio negli ultimi tempi, costringendo Angelina a prendere la decisione di chiudere definitivamente il loro matrimonio ormai messo a dura prova.

    Alcol, tossicodipendenza non più nascosta, intrattabilità e presunte scappatelle avrebbero spinto Angelina Jolie al divorzio da Brad Pitt.

    LEGGI: ANGELINA E BRAD SI SEPARANO PER COLPA DI LUI

    Intanto Angelina Jolie ha assunto due nuovi avvocati per gestire le pratiche di divorzio da Brad Pitt: con una fortuna stimata di circa 400 milioni di dollari in due, di cui 60 milioni di valore solo dello splendido Chateau Miraval in Francia più altre proprietà negli Stati Uniti, ci sarà di che discutere. Ma la scelta primaria di Angelina è di tutelare i sei figli, tutti minorenni, quindi al vaglio degli avvocati passeranno anche i singoli conti correnti dei due strapagati attori di Hollywood. Con molta probabilità Brad Pitt dovrà passare ad Angelina Jolie gli alimenti per il mantenimento dell’ampia famiglia, sempre che venga confermata alla madre la custodia dei figli. Per adesso la battaglia sul divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie continua: un matrimonio durato solo due anni scarsi, a fronte di dieci di relazione.

    556

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Angelina JolieBrad PittGossipNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI