Jovanotti 50: le canzoni più famose del ‘Ragazzo fortunato’

Jovanotti 50: le canzoni più famose del ‘Ragazzo fortunato’

Lorenzo Cherubini è nato a Roma il 27 settembre 1966

da in Canzoni, Jovanotti, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    E anche Jovanotti fa 50: le canzoni più famose e più belle del ‘Ragazzo Fortunato‘ della musica italiana fanno da cornice a un traguardo per certi versi sorprendente (sembra incredibile che Jova sia davvero arrivato 50 anni, lui che non ha mai abbandonato quell’aria scanzonata da eterno ragazzino) ma vissuto con assoluta serenità e leggerezza e soprattutto con lo sguardo sempre rivolto verso il futuro, perché nonostante il raggiungimento del mezzo secolo di età Lorenzo ha mille progetti in testa e il 2017 potrebbe essere l’anno buono per pubblicare musica nuova e, chissà, porre le basi per un altro entusiasmante tour. Nell’attesa, però, ci sembra giusto e opportuno celebrare i 50 anni di Jovanotti con le sue canzoni più famose scritte in quasi trent’anni di carriera, dal periodo un po’ frivolo di fine anni ’80 alla crescita artistica del decennio successivo che gli ha permesso di abbattere i pregiudizi del pubblico e dei critici più esigenti, diventando uno dei cantautori italiani più amati e apprezzati di sempre.

    Singolo vincitore di ben quattro dischi di platino, è probabilmente il primo grande successo ‘serio’ di Jovanotti dopo aver abbandonato la fase dance-trash degli esordi (Gimme Five, È Qui La Festa?, La Mia Moto, ecc.). Ragazzo Fortunato, epiteto che gli è rimasto appiccicato addosso fino a oggi, fa parte del quinto album di Jovanotti dal titolo Lorenzo 1992.

    Pubblicato a fine novembre del ’93, Penso Positivo è il primo singolo dell’album Lorenzo 1994 che sarebbe uscito dopo un paio di mesi. Il testo della canzone, che invita a vivere credendo in qualcosa, sostiene la tesi secondo cui le varie religioni siano in realtà un fattore di divisione fra gli uomini e che esista ‘solo una grande chiesa che parte da Che Guevara e arriva fino a Madre Teresa, passando da Malcom X attraverso Gandhi e San Patrignano, arriva da un prete in periferia che va avanti nonostante il Vaticano’.

    Serenata Rap è stata a lungo considerata la canzone più famosa di Jovanotti, e forse lo è tutt’ora. Inserita anch’essa nell’album Lorenzo 1994, è ricordata pure per il video ufficiale in bianco e nero girato all’interno del quartiere Pilastro di Bologna, nel quale l’artista e la sua band compaiono su un ponteggio per lavare i vetri di un grattacielo, mentre cantano il celebre ritornello ‘Affacciati alla finestra amore mio’…

    Uno dei brani della svolta di Jovanotti, da cantante ‘cazzaro’ ad artista capace di proporre testi e argomenti decisamente più impegnati. Pubblicato nella raccolta Lorenzo 1990-1995, è stato anche il pezzo con cui Jova ha partecipato agli MTV Europe Music Awards ’97 di Rotterdam regalando un’epica performance live.

    Tra le migliori canzoni di Jovanotti c’è sicuramente Bella, dall’album Lorenzo 1997 – L’Albero. Tormentone dell’estate ’97, è una sincera dedica d’amore di Lorenzo alla sua donna attraverso un insieme di metafore e di pensieri che ne esaltano la figura agli occhi del proprio uomo.

    Un’altra canzone molto bella di Jovanotti è Un Raggio di Sole, lanciata come singolo nell’estate del 1999 e contenuta nell’album Lorenzo 1999 – Capo Horn. Il brano ha vinto il Festivalbar 1999, consentendo a Lorenzo di trionfare nella celebre manifestazione canora sia per il miglior singolo che come miglior album.

    Il brano A Te di Jovanotti è il secondo singolo estratto dall’album Safari del 2008 ed è dedicato alla moglie del cantautore, Francesca Valiani, che ha sposato nello stesso anno. Il video ufficiale della canzone è il più visto di Jovanotti su YouTube con oltre 25 milioni di visualizzazioni.

    Pubblicata il 1° dicembre 2009 per la colonna sonora dell’omonimo film di Gabriele Muccino (sequel di L’Ultimo Bacio), Baciami Ancora di Jovanotti, una dolcissima canzone d’amore, ha vinto il David di Donatello 2010 come miglior brano originale.

    Il 2 dicembre 2010 Jovanotti ha pubblicato il primo singolo del suo nuovo album Ora, dal titolo Tutto L’Amore Che Ho. Spiegando il significato del brano, Lorenzo ha detto di aver sentito forte il bisogno di riprendersi la parola ‘amore’ dopo averla sentita pronunciare a sproposito in un comizio di un partito, riportandola dove è giusto che sia: nelle canzoni e nella vita vera.

    Anche Il Più Grande Spettacolo Dopo il Big Bang fa parte dell’album Ora. A proposito di questo brano Jovanotti ha dichiarato che si tratta di una canzone romantica mascherata, anzi forse è il pezzo più romantico che lui abbia mai scritto perché è proprio una cosa che ha a che fare con una sensazione apocalittica e allo stesso tempo liberatoria.

    1049

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CanzoniJovanottiMusicaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI