Sgarbi e D’Agostino insieme in TV a 25 anni dallo schiaffo

Sgarbi e D’Agostino insieme in TV a 25 anni dallo schiaffo

Nel 1991 furono protagonisti di una clamorosa lite in diretta

da in Personaggi TV, Spettacoli, Televisione, Vittorio Sgarbi
Ultimo aggiornamento:

    A dicembre vedremo clamorosamente Sgarbi e D’Agostino insieme in TV a 25 anni dal celeberrimo schiaffo che l’attuale direttore di Dagospia mollò sul viso del critico d’arte, al termine di una furibonda lite in diretta televisiva durante il programma L’Istruttoria di Giuliano Ferrara, in onda su Italia 1. Vittorio Sgarbi e Roberto D’Agostino hanno infatti registrato a casa di quest’ultimo una puntata di Dago in the Sky nella quale gli ormai ex nemici storici discuteranno di omosessualità. La notizia l’ha diffusa lo stesso Sgarbi, pubblicando sui social alcune foto e un video dell’inaspettata reunion.

    Era l’aprile del 1991 (al Governo c’era ancora Andreotti, pensate un po’) quando durante L’Istruttoria andò in scena una delle liti in diretta più famose della storia della televisione italiana: Roberto D’Agostino e Vittorio Sgarbi, che avevano già avuto un precedente nell’89 all’interno del programma Uno su Cento di Pippo Baudo, se le dissero di tutti i colori fino ad arrivare al contatto fisico, culminato con il sonoro ceffone davanti a uno sbigottito Giuliano Ferrara. L’oggetto del contendere, come ci ricorda Wikipedia, era Sgarbi stesso in qualità di critico d’arte e di professore universitario, che D’Agostino metteva in discussione, sostenendo non avesse nessuna cattedra e non fosse apprezzato dai suoi colleghi.

    Da allora Vittorio Sgarbi e Roberto D’Agostino si sono a lungo ignorati, sfiorandosi sporadicamente in qualche comparsata televisiva (nel 2014 sono stati entrambi ospiti a Otto e Mezzo su La7) ma senza più replicare la telerissa. Stavolta, invece, ‘faranno sul serio’, confrontandosi nel corso di una puntata di Dago in the Sky che vedremo in onda il prossimo mese di dicembre su Sky Arte e TV8 ma che è stata registrata proprio oggi.

    Dago in the Sky è un originale format a cura dello stesso D’Agostino nel quale l’estroso giornalista conduce i telespettatori in un viaggio tra la fine del medioevo analogico e il nuovo Rinascimento digitale, parlando di informazione, tecnologia e belle arti. Dopo alcuni episodi ‘di prova’ trasmessi la scorsa primavera, il programma è stato confermato per ulteriori 10 puntate, fino a fine anno.

    Anche Dagospia ha pubblicizzato il ritorno di Sgarbi e D’Agostino, scrivendo che a dicembre ci sarà una ‘bombastica’ puntata di Dago in the Sky dedicata ad ‘arte e cultura omosessuale’ con i due volti noti della TV che si ritroveranno dopo ben 25 anni, dallo schiaffo del ’91 all’intervista del 2016. Non sono state fornite altre anticipazioni: c’è scritto solo che la puntata sarà ‘senza parolacce’ (il che non esclude gli schiaffi).

    509

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVSpettacoliTelevisioneVittorio Sgarbi Ultimo aggiornamento: Venerdì 23/09/2016 16:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI