Anna Marchesini, l’ex marito Paki Valente fa un appello a Domenica Live

Anna Marchesini, l’ex marito Paki Valente fa un appello a Domenica Live

L'ex coniuge dell'attrice, di recente scomparsa dopo una grave malattia, in TV da Barbara D'Urso per rivedere la figlia

da in Gossip, News Spettacoli, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Anna Marchesini, l’ex marito Paki Valente fa un appello a Domenica Live

    Ospite in TV, a Domenica Live, c’è l’ex marito di Anna Marchesini Paki Valente. Intervistato da Barbara D’Urso su Canale 5, l’attore rivolge un appello inedito alla figlia Virginia. Da quando negli anni ’90 si è separato dall’ex moglie, purtroppo di recente scomparsa a causa di una grave malattia, papà Paki non avrebbe avuto più modo di vederla; o almeno ora così dice lui, a distanza di svariati anni dalla separazione consensuale dall’ex componente de Il Trio.

    Queste, in studio, precedute da un silenzio relativamente lungo, le dichiarazioni a Domenica Live dell’ex marito di Anna Marchesini Paki Valente: ‘Perché mia figlia non vuole vedermi? Mia nonna era una contadina e mi diceva: se ‘sta pianta ha avuto quell’acqua, cresce con quell’acqua. L’ho vista fino a 3 anni fa e fino a 12 anni. Ho ricercato lei a 15 anni, quando ormai ero all’estero: ho preso subito il primo aereo, l’ho rivista immediatamente e ci siamo rivisti molte volte. Venivo in Italia solo per vedere lei’.

    Stando a quanto racconta Valente, l’ultimo incontro con la figlia Virginia risalirebbe a circa 3 anni fa: ‘L’anno scorso – spiega l’attore in TV – sono venuto per rivederla, ma non m’ha voluto vedere. Virginia, fin da quando era piccola, fino a 12 anni mi ripeteva quella frase: ‘Papà non smettere di lottare per me’; poi a un certo punto, Anna (Marchesini, ndr) cambiò l’avvocato, smise di farmela vedere: un comportamento illegale’.

    MORTE ANNA MARCHESINI, AI FUNERALI ANCHE LOPEZ E SOLENGHI

    Poi, tra i due solo qualche e-mail, fino a che, almeno così dice lui, la figlia Virginia non è ‘sparita’ definitivamente dalla sua vita. Ora, però, è cresciuta, ha 24 anni e papà Valente non ha nessuna intenzione di demordere nel provare a riavere contatti con lei. Tra l’altro, l’ultima chiamata alla figlia sarebbe arrivata subito dopo la morte di Anna Marchesini:

    ‘La telefonata – racconta Valente a Domenica Live – è durata quattro secondi netti e mi ha detto una parolaccia. Perché mia figlia fa così? Perché ad un certo punto mia moglie Anna ha deciso che fosse figlia sua e quindi io dovevo sparire. Perché l’ha deciso io non lo so. D’altronde se il suo comportamento è stato sanzionato ci devono essere dei motivi’.

    Dunque, l’appello in TV alla figlia: ‘Penso sia un equivoco pensare al passato.

    Ora c’è un presente e c’è un futuro. Sei l’unica cosa che ho nella vita, hai il mio sangue e io sono disposto a fare qualsiasi cosa. Parliamoci, spiegami. Voglio sapere da te che cosa è successo e perché continui a negarmi, così come aveva fatto la mamma. Sta di fatto che, per onorare i morti, bisogna amare i vivi‘.

    MORTA ANNA MARCHESINI, L’ATTRICE AVEVA 62 ANNI

    Infine, c’è da dire che non tutti, nelle ultime ore, stanno apprezzando il modo con cui il programma, a distanza di poco tempo dalla morte di Anna Marchesini, si sarebbe occupato della vicenda. Difese d’ufficio, da Mediaset, per il momento non sono arrivate, ma in onda sono state queste le parole pronunciate dalla conduttrice del programma Barbara D’Urso, durante l’intervista all’ex marito dell’attrice:

    ‘E’ molto difficile per me, perché stiamo parlando di una donna che non c’è più. Mi sarebbe piaciuto che Anna fosse in vita, che magari domani mi avesse telefonato dicendo: ‘Barbara, che gli hai fatto dire? Non è vero, non è così’; però purtroppo Anna non può replicare, quindi io ti chiedo di parlare del tuo rapporto con Virginia. Parlale, sei qui per questo, per ritrovare Virginia’. Non per altro.

    Barbara d'uRSO

    725

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipNews SpettacoliSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI