Claudio Amendola: ‘Con Francesca Neri sono cresciuto come uomo’

L'attore romano ha parlato dell'amore per la compagna, con la quale sta da più di 20 anni.

da , il

    Claudio Amendola: ‘Con Francesca Neri sono cresciuto come uomo’

    ‘Con Francesca Neri sono cresciuto come uomo’: così Claudio Amendola racconta dell’amore che da vent’anni lo unisce all’attrice già musa di Massimo Troisi e Carlos Saura, e che dal 2010 è diventata ufficialmente sua moglie. Un amore discreto, che si palesa raramente sulla stampa, ma forte da superare ogni avversità o difficoltà. Mentre si prepara a salire sulla poltrona di giudice di Tale e Quale Show accanto a Loretta Goggi ed Enrico Montesano, Claudio Amendola evita di parlare troppo di lavoro e preferisce omaggiare Francesca Neri.

    Con una dichiarazione così, Claudio Amendola rinfocola il suo amore per Francesca Neri, nato a metà degli anni Novanta e coronato dalla nascita del figlio Rocco nel 1999. Le parole dell’attore e regista romano per la moglie, sposata con una cerimonia segreta a New York nel 2010, sono tutte da leggere perché mostrano davvero cosa significhi maturare a fianco di una persona: ‘Francesca. Mi ha regalato la sua vita e io ho fatto altrettanto con lei. Siamo stati fortunati a incontrarci in età adulta, con un vissuto pieno di cose, quindi senza rimpianti, senza rimorsi e senza esperienze giovanili mancate’ ha svelato Claudio Amendola al settimanale Oggi.

    L’attore, prossimo giurato di Tale e Quale Show dove ha rimpiazzato Claudio Lippi e Christian de Sica assieme ad Enrico Montesano, ha approfondito quello che intendeva dire con una battuta verace: ‘Voglio dire che se nun te sei ’mbriacato da ragazzetto, poi t’imbriachi da vecchio e allora vedi quelle coppie squilibrate di cinquantenni a spasso con le ventenni’ ha rivelato non senza ironia.

    Claudio Amendola ha anche parlato della sua situazione di padre separato dalla prima moglie, che gli ha dato due figlie, e di come proprio grazie a Francesca Neri sia maturato profondamente, comprendendo anche meglio il ruolo che era chiamato a ricoprire in quanto padre: ‘Nonostante la separazione, sono stato un padre molto presente. Con Francesca abbiamo vissuto maternità e paternità insieme. Grazie a lei sono cresciuto come uomo, come persona’ ha dichiarato l’attore. Sul figlio Rocco, avuto proprio con Francesca Neri, Claudio Amendola è perentorio ma non troppo: ‘Rocco, che ora ha 17 anni, cerchiamo di educarlo con l’esempio. Io non credo alle paternali’

    A rimarcare il concetto del suo profondo amore con Francesca Neri c’è stata poi l’intervista rilasciata a Vanity Fair, dove Claudio Amendola ha chiarito ultimamente cosa sia per lui la moglie: ‘Quello che conta in un rapporto è la fiducia: la mia vita è nelle tue mani e io ho la tua nelle mie. È meraviglioso, chi non ce l’ha non sa che si perde’. Forse è anche grazie al sostegno di Francesca Neri che Claudio Amendola è sempre stato sulla cresta del successo, diventando uno dei più apprezzati. Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, anzi, pardon: a fianco.