Sandy di Grease muore nel film? Sul web circola una strana teoria

Sandy di Grease muore nel film? Sul web circola una strana teoria

La storia con Danny sarebbe solo un'esperienza pre-morte

da in Cinema, Film, Film cult, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Sandy di Grease muore nel film? Sul web circola una strana teoria

    Questa è proprio forte: Sandy di Grease, la co-protagonista della celebre commedia musicale interpretata da Olivia Newton-John, non corona il suo sogno d’amore con Danny Zuko/John Travolta, come avevamo tutti creduto, ma muore nel film. Anzi l’intera storia tra Sandy e Danny sarebbe solo un’esperienza pre-morte della ragazza! Non ci credete? Neanche noi, ma si tratta dell’ultima teoria complottista che impazza sul web raccogliendo inaspettati consensi, anche se il regista del film Randal Kleiser l’ha già bollata come ‘rubbish’, ovvero spazzatura.

    In realtà la teoria della morte di Sandy di Grease non è neanche tanto nuova, visto che circola da circa tre anni, ma (misteri della rete) è tornata prepotentemente in auge nelle ultime ore.

    Tutto parte dalla mitica scena finale del film, quando sulle ultime note del brano You’re the One That I Want, l’intero gruppo di ballerini si apre come le acque al passaggio di Mosè nel Mar Rosso per far passare la decappottabile rossa di Sandy e Danny: a quel punto l’auto vola via tra le nuvole, con Sandy che si volta e saluta tutti sorridendo. Ebbene, secondo qualcuno questa scena significa che la ragazza sta volando verso il Paradiso. Ma tutto ciò ha senso?

    Lo ha secondo un utente di Reddit, che ha sviluppato una bizzarra teoria per cui Sandy in realtà sarebbe morta annegata. Per comprendere la spiegazione bisogna tornare all’inizio del film, quando i due protagonisti si conoscono e si innamorano in spiaggia durante le vacanze. Successivamente i due raccontano quella storia d’amore ai rispettivi amici sulle note della famosissima Summer Nights, e il testo di questa canzone dice chiaramente ‘Onde grandi, lei andava giù e fu così che io la salvai’. Da qui nasce l’ipotesi che in realtà Sandy non sia stata salvata da Danny ma sia annegata, e tutto quello che accade in seguito (lei e lui trascorrono uno splendido anno al liceo) non sia altro che un’esperienza pre-morte, un’allucinazione provocata dalla mancanza di ossigeno nel cervello.

    Così si spiega anche la chiusura onirica del film, con il volo dell’auto verso il cielo.

    Convinti? Se non lo siete un altro utente di Reddit propone una teoria ancor più stramba, secondo la quale Sandy si suicida verso la fine del film e l’ultima scena rappresenta una realtà virtuale dove tutti i nodi della trama si sistemano, così come avrebbe voluto la protagonista: lei e Danny si riappacificano, Betty Rizzo non è più incinta, il bullo Kenickie decide di stare insieme a Betty, il ragazzo nerd entra nella squadra della scuola, ecc. La prova della morte di Sandy sarebbe nella strofa che dice ‘Guardami sono Sandra Dee, addio Sandra Dee’.

    Come scrivevamo all’inizio queste teorie complottiste su Grease, palesemente forzate, stanno suscitando parecchio interesse. Tra le persone a cui hanno fatto venire qualche dubbio c’è anche l’attrice Sarah Michelle Gellar, che ha scritto un lungo post su Facebook ammettendo che questa storia la facendo ammattire. E voi, invece, che ne pensate?

    628

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFilmFilm cultNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI