Natalie Portman a Venezia 2016 per il film su Jackie Kennedy

Natalie Portman a Venezia 2016 per il film su Jackie Kennedy

L'attrice è sbarcata al Lido in dolce attesa del secondo figlio

da in Cinema, Mostra del Cinema di Venezia, Natalie Portman, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Lido in estasi per Natalie Portman, a Venezia 2016 per la proiezione di Jackie, il film sulla mitica first lady Jackie Kennedy presentato in concorso alla Mostra del Cinema. Natalie, che sarebbe incinta del suo secondo figlio (notizia non ancora ufficiale ma il pancino rotondo, appena mascherato dal leggerissimo vestito indossato durante la photocall, lascia ben pochi dubbi) ha illuminato il red carpet del festival con il suo proverbiale charme, sfilando insieme al regista della pellicola Pablo Larrain e capitalizzando l’attenzione dei fotografi e dei fan accorsi per ammirarla, con i quali si è intrattenuta firmando autografi e scattando gli irrinunciabili selfie.

    Jackie non è un biopic nel senso tradizionale del termine, ma un ritratto di Jacqueline Kennedy nella settimana successiva all’assassinio di JFK, avvenuto a Dallas il 22 novembre 1963. Settimana in cui una giovane donna di 34 anni, madre di due figli piccoli, fu chiamata a gestire il dolore immenso per la perdita del marito, consolare i suoi bambini a cui era stato appena sottratto per sempre il papà, preparare il trasloco dalla Casa Bianca, organizzare un imponente funerale di Stato e, cosa forse più importante di tutte, offrire un’immagine comunque rassicurante a un paese sconvolto dall’omicidio del Presidente. Cavandosela egregiamente.

    ‘Si tratta del ruolo più pericoloso della mia carriera’, ha spiegato Natalie Portman in conferenza stampa, ‘Perché tutti sanno come era fatta Jackie Kennedy e io non avevo mai interpretato un personaggio così. Non credo di essere una grande imitatrice, ma spero che gli spettatori possano credere di vedere Jackie in me‘.

    ‘Di lei sapevo più o meno quello che sanno tutti, ma non l’avevo mai guardata da vicino, come essere umano’, ha poi specificato la Portman, ‘Ho trovato molto commovente il modo in cui, durante quella situazione angosciante, ha dovuto tenere insieme il pubblico e il privato, essere il simbolo di una nazione, mentre era una donna annientata dal dolore’.

    L’interpretazione di Natalie Portman nei panni di Jacqueline Kennedy ha convinto gran parte della critica presente all’anteprima e non a caso si parla già di possibile Coppa Volpi per l’attrice, mentre il film, che da noi uscirà soltanto il prossimo mese di gennaio, pare fin da adesso proiettato alla corsa agli Oscar 2017.

    ‘Dopo tanti protagonisti maschili era finalmente venuto il momento di raccontare una donna e ho scelto proprio lei, Jackie Kennedy’, ha dichiarato a sua volta il regista cileno Pablo Larrain (Tony Manero, No – I giorni dell’arcobaleno, Il Club), ‘Perché è un personaggio misterioso e iconico allo stesso tempo, di cui pensiamo di saper tutto ma in realtà sappiamo pochissimo‘.

    Gli altri protagonisti del film Jackie sono Peter Sarsgaard (nel ruolo di Bob Kennedy), Greta Gerwig, John Hurt, Max Casella, Billy Crudup e Beth Grant.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaMostra del Cinema di VeneziaNatalie PortmanNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI