Io Prima di Te: curiosità da sapere sul film di Thea Sharrock

Io Prima di Te: curiosità da sapere sul film di Thea Sharrock

Tratto dall'omonimo bestseller, esce al cinema il 1° settembre 2016

da in Cinema, Film, Film drammatici, News Spettacoli, Prodotti Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Emilia Clarke, Sam Claflin protagonisti di Io Prima di Te

    Arriva finalmente nei cinema italiani Io Prima di Te, con tante curiosità da scoprire e conoscere sul film dell’esordiente Thea Sharrock, tratto dall’omonimo bestseller della scrittrice britannica Jojo Moyes che ha conquistato milioni di lettori, soprattutto giovani e giovanissimi, in tutto il mondo. Interpretato da Emilia Clarke (Daenerys Targaryen in Game of Thrones ma anche Sarah Connor nel recente Terminator: Genisys) e Sam Claflin (Finnick Odair di Hunger Games e William in Biancaneve e il Cacciatore), Io Prima di Te è ambientato in Inghilterra e racconta l’incontro tra una ragazza allegra e vivace di 26 anni, Louisa ‘Lou’ Clark, e il giovane e ricco banchiere Will Traynor, finito sulla sedia a rotelle per un grave incidente e per questo in preda a una grave depressione. Ma Lou gli dimostrerà che la vita vale ancora la pena di essere vissuta

    Andiamo adesso alla scoperta di qualche curiosità su Io Prima di Te. Ricordiamo che il film esce in Italia giovedì 1 settembre 2016.

    Io Prima di Te ha subito dure critiche da molti iscritti al Movimento per i Diritti dei Disabili perché, secondo loro, il film nasconderebbe un messaggio di fondo secondo cui le persone disabili sono un peso per le loro famiglie e le relative carriere, promuovendo il concetto che è meglio essere morti che affetti da disabilità.

    Ci sono molte differenze tra il romanzo e il film Io Prima di Te. Per esempio nel film il rapporto tra Lou e la sua famiglia è molto edulcorato rispetto al libro (dove invece è molto più oppressivo). Inoltre i personaggi di Camilla e Steven Traynor, i genitori di Will, non sono molto presenti nella pellicola, a differenza del romanzo dove hanno un ruolo decisamente più importante. Nel film manca pure Georgina, la sorella di Will.

    La scelta di Emilia Clarke per il ruolo di Lou non è stata semplice: la trentenne attrice di Londra ha dovuto battere sia la concorrenza di ben 300 pretendenti che i dubbi sulla sua capacità di calarsi al meglio nella parte di una ragazza allegra e solare come la protagonista del film, lei che era fin qui conosciuta per l’immagine seriosa e austera del suo personaggio in Game of Thrones. Ma alla fine ha convinto tutti.

    Emilia Clarke e Sam Claflin hanno rischiato di rompersi entrambi l’osso del collo per girare una scena in cui Lou si siede sulle gambe di Will per provare a guidare la sedia a rotelle: ‘È stato un autentico disastro’, ha confidato l’attore, ‘Emilia ci stava portando a sbattere contro un muro e così sono dovuto saltare giù durante la corsa’.

    Originariamente la sceneggiatura del film prevedeva una scena che avrebbe dovuto mostrare un abuso di gruppo subito da Lou molti anni prima, e che ha portato la ragazza a soffrire di attacchi di panico.

    La produzione ha provato molte volte a girare quella scena ma non ce n’è stata una che abbia totalmente soddisfatto la regista Thea Sharrock, per cui alla fine si è deciso di tagliarla definitivamente.

    Le calze ad ape di Will, che il giovane indossava da bambino e che rappresentano il momento più bello e spensierato della sua vita, sono diventate un vero e proprio oggetto di culto dopo che l’attore Sam Claflin le ha indossate in una simpatica immagine postata su Instagram che ha ottenuto circa 100 mila like.

    Come succede quasi sempre, la critica e il box office sono in disaccordo anche per quanto riguarda il film Io Prima di Te. Se buona parte dei giornalisti specializzati hanno trattato con sufficienza la pellicola, i risultati al botteghino (ricordiamo che il film è già uscito negli USA e in altri paesi) sono stati più che soddisfacenti, con un incasso globale tre volte superiore ai costi. E non è certo finita qui!

    792

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFilmFilm drammaticiNews SpettacoliProdotti SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI