MTV VMA 2016, i vincitori: trionfo di Beyoncé con 8 premi

MTV VMA 2016, i vincitori: trionfo di Beyoncé con 8 premi

La cantante diventa la più premiata di sempre ai Video Music Awards

da in Beyoncé, MTV, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Nella notte tra il 28 e il 29 agosto sono andati in scena gli MTV VMA 2016: tra i vincitori delle numerose categorie trionfo assoluto di Beyoncé che si è portata a casa 8 premi su 11 nomination, tra cui quello per il miglior video dell’anno con Formation. Ora Beyoncé è la più premiata di sempre nella storia degli MTV Video Music Awards con ben 24 riconoscimenti, 4 in più di Madonna che per il momento è ferma a 20 (per la cronaca al terzo posto ci sono Lady Gaga e Peter Gabriel con 13). La signora Carter ha nobilitato l’evento esibendosi in una lunga performance live sulle note delle sue hit Pray You Catch Me, Hold Up, Sorry, Don’t Hurt Yourself e Formation.

    Non solo Beyoncé: gli MTV VMA 2016 hanno brillato di luce propria anche per lo spettacolare show di Rihanna, premiata con il prestigioso Michael Jackson Video Vanguard Award, che ha regalato al pubblico un medley di successi, e per l’attesissimo ritorno della mitologica Britney Spears, assente dal 2007. Britney, che compirà 35 anni il prossimo dicembre, ha cantato insieme al rapper G-Eazy i brani Make Me… e Me, Myself & I. Tra i performer dell’evento, svoltosi nella magica venue del Madison Square Garden di New York, anche Ariana Grande, Lukas Graham, Nicki Minaj e Nick Jonas, mentre per consegnare i premi sono stati chiamati grandi nomi dello spettacolo e dello sport tra cui il leggendario nuotatore Michael Phelps e l’altrettanto mitica ginnasta Simone Biles.

    Tra gli altri vincitori degli MTV VMA 2016 segnaliamo anche Calvin Harris, i DNCE di Joe Jonas, i Twenty One Pilots, Drake, le Fifth Harmony e i Coldplay. Assegnato anche un premio ‘postumo’ a David Bowie nella categoria Best Art Direction per il video di Blackstar.

    Delusione totale invece per Adele, le cui sette nomination non si sono convertite in alcun premio, e per altri artisti che si erano approcciati agli MTV Video Music Awards con diverse speranze: zero vittorie anche per Justin Bieber, Kanye West, Ariana Grande, Sia, Fall Out Boy, Tamie Impala, Fergie, Selena Gomez e Justin Timberlake.

    Video of the Year: Beyoncé – Formation
    Best Male Video: Calvin Harris feat.

    Rihanna – This is What You Came For
    Best Female Video: Beyoncé – Hold Up
    Best New Artist: DNCE
    Best Pop Video: Beyoncé – Formation
    Best Rock Video: Twenty One Pilots – Heathens
    Best Hip-Hop Video: Drake – Hotline Bling
    Best Electronic Video: Calvin Harris and Disciples – How Deep is Your Love
    Best Collaboration Video: Fifth Harmony feat. Ty Dolla Sign – Work from Home
    Breakthrough Long Form Video: Beyoncé – Lemonade
    Best Direction: Beyoncé – Formation (director: Melina Matsoukas)
    Best Choreography: Beyoncé – Formation (choreographers: Chris Grant, JaQuel Knight e Dana Foglia)
    Best Visual Effects: Coldplay – Up&Up (visual effects: Vania Heymann e GloriaFX)
    Best Art Direction: David Bowie – Blackstar (art director: Jan Houllevigue)
    Best Editing: Beyoncé – Formation (editor: Jeff Selis)
    Best Cinematography: Beyoncé – Formation (director of photography: Malik Sayeed)
    Song of Summer: Fifth Harmony feat. Fetty Wap – All in My Head (Flex)
    Michael Jackson Video Vanguard Award: Rihanna.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeyoncéMTVMusicaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI