Paradise Beach, trama del film e uscita

Paradise Beach, trama del film e uscita

Lo shark movie con Blake Lively arriverà nelle sale il 25 agosto 2016

da in Blake Lively, Cinema, Film d'azione, News Spettacoli, Prodotti Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Paradise beach - dentro l'incubo, trailer in italiano

    Paradise Beach, trama del film e uscita: tra gli appuntamenti cinematografici più propriamente estivi della stagione c’è quello con lo shark movie. Seguendo le orme del precursone Steven Spielberg, creatore di Lo Squalo, Paradise Beach racconta l’odissea per la sopravvivenza di una giovane surfista in un’isolata spiaggia del Messico, dove si troverà faccia a faccia con il predatore più spietato del mare. La lotta tra Nancy, interpretata da Blake Lively, e lo squalo bianco terrà incollati allo schermo anche grazie a un’ingegnosa trovata della trama, ovvero la vicinanza alla costa.

    SCOPRI ANCHE BLAKE LIVELY IN ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA

    Se in ogni shark movie che si rispetti il protagonista si trova quasi sempre in mare aperto, la protagonista del film diretto da Jaume Collet-Serra si trova nella situazione opposta. In Paradise Beach la trama è studiata appositamente per creare maggiore frustrazione nello spettatore, che vede letteralmente a portata di mano la salvezza, ma non può raggiungerla a causa del gigantesco squalo bianco che attende con pazienza un fatale errore da parte della sua preda. Il film è stato girato interamente in Australia, tra i Village Roadshow Studios di Gold Coast e l’isola di Lord Howe. L’arrivo nelle sale italiane è fissato per il 25 agosto 2016, in piena stagione vacanziera.

    Nancy è una studentessa universitaria in vacanza. La spiaggia incontaminata dove andrà a cavalcare le onde è la stessa dove la madre scomparsa andava a rilassarsi quando era incinta di lei, ma l’idillio auspicato verrà guastato da un ospite inatteso.

    Rimasta da sola nelle acque messicane poco lontane dalla riva, la surfista con il volto di Blake Lively verrà attaccata da un gigantesco squalo bianco, che la terrà costantemente accerchiata e in cerca di un riparo di fortuna galleggiante. Tra trovate narrative azzeccate, effetti speciali e sapiente sfruttamento dell’ambiente naturale, Paradise Beach promette brividi e tensione in abbondanza.

    A reggere quasi interamente sulle proprie spalle le sorti della trama di Paradise Beach è Blake Lively, che domina la gran parte del film insieme al suo selvaggio antagonista. Lo squalo bianco darà la caccia a Nancy con pazienza e lucidità, spingendo la protagonista a scoprire la propria forza e il proprio attaccamento alla vita, facendo di quella spiaggia un simbolo di rinascita e catarsi. L’appuntamento con lo shark movie più atteso del 2016 è fissato per il 25 agosto, magari tra un tuffo e l’altro nella vostra località balneare preferita…

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Blake LivelyCinemaFilm d'azioneNews SpettacoliProdotti SpettacoliSpettacoli

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI