Home Festival 2016 di Treviso: programma e artisti dell’edizione dei record

Home Festival 2016 di Treviso: programma e artisti dell’edizione dei record

Annunciata la line-up con Editors, Max Gazzè, Salmo e tanti altri

da in Concerti, Festival di musica, Musica, News Spettacoli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Dall’1 al 4 settembre torna l’Home Festival 2016 di Treviso con un programma che promette scintille per la presenza di artisti provenienti da tutto il mondo a cominciare dagli Editors, una delle rock band più apprezzate del Regno Unito con milioni di dischi venduti in dieci anni di attività. La definizione della line-up dell’Home Festival 2016 è completa e il ricco cartellone dell’evento contiene dei nomi di artisti e gruppi musicali in grado di conquistare il favore di una grande fetta di pubblico..

    L’Home Festival 2016 si terrà a Treviso, in zona ex Dogana, da giovedì 1 a domenica 4 settembre. Si tratta della settima edizione di un evento che è cresciuto anno dopo anno, passando dai 27.000 spettatori del primo anno (quando peraltro l’ingresso ai concerti era gratuito) agli 80.000 del 2015 (con ingresso a pagamento), e che il prossimo settembre punta a infrangere questo record contando di superare le 100.000 presenze, con ottime possibilità di riuscirci.

    Ma vediamo nei dettaglio cosa prevede il programma dei concerti dell’Home Festival 2016 a Treviso.

    Giovedì 1 settembre, oltre gli attesissimi Editors, si esibiranno anche I Ministri, band milanese tra le migliori esponenti del rock nostrano, oltre ai belgi 2ManyDjs, nome cult della dance elettronica, mentre per gli amanti della musica indie ci saranno invece I Cani (band romana piuttosto nota nell’ambiente), Selton, Dardust, Yakamoto Kotzuga, Vettori e Ifiglidichecco.

    Venerdì 2 settembre headliner della serata saranno i Prodigy per un grande ritorno in Italia, ma la giornata darà spazio anche al reggae di Alborosie & The Shengen Clan, e poi ancora Dub Fx, musicista australiano dallo stile dub, drum&bass e hip hop, il rock elettronico dei Pendulum (australiani anche loro) e quello tutto italiano dei Il Teatro degli Orrori, Rumatera e Après La Classe.

    Sabato 3 settembre tocca rimboccarsi le maniche: arriveranno Martix Garrix, gli Eagles Of Death Metal per riprendere in mano il pubblico dopo il Bataclan del 13 novembre scorso, e il rapper Fabri Fibra in qualità di headliner della serata. Assieme a loro ci sarà l’hip hop ruvido di Salmo e gli Enter Shikari, band britannica considerata tra i capostipiti del genere electronicore, poi il rapper Gemitaiz con Fred De Palma, la giovane rivelazione Jauz e gli italianissimi Bruno Belissimo, Iosonouncane e Machweo, oltre ai While She Sleeps.

    Per il gran finale di domenica 4 settembre è confermato il nome di Max Gazzè, lo storico cantautore romano che in estate porterà in tour il suo ultimo album Maximilian, affiancato in qualità di headliner da Vinicio Capossela col suo nuovo spettacolo e dai 2Cellos con la loro particolare unione di musica classica e rock. Arriveranno anche gli amatissimi young idols Benji&Fede, Coez e i Landlord, reduci da X Factor 2015. Per gli appassionati di quella speciale alchimia che unisce reggae, dub, alternative rock e ska, suoneranno i bosniaci Dubioza Kolektiv, mentre le tante famiglie attese nella giornata festiva potranno assistere alla coloratissima esibizione degli Espana Circo Este, carovana musical-circense dal sound unico e originale. Ma si esibiranno anche Be Forest, Ghali, I Rio, Izi, i Funkasin Street Band e Christian Effe, storico dj dell’Home.

    Il costo dei biglietti dell’Home Festival 2016 di Treviso è di 18 euro + diritti prevendita per l’ingresso giornaliero, e di 60 euro + diritti prevendita per l’abbonamento valido tutti i quattro giorni.

    637

    Salmo, rapper italiano
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ConcertiFestival di musicaMusicaNews SpettacoliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI