Selvaggia Lucarelli accusa Fabrizio Corona e lui la querela

Selvaggia Lucarelli accusa Fabrizio Corona e lui la querela

La giornalista punta l'indice sul 'percorso riabilitativo' dell'ex re dei paparazzi

da in Fabrizio Corona, Gossip, News Spettacoli, Selvaggia Lucarelli, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Selvaggia Lucarelli accusa Fabrizio Corona e lui la querela

    Nuovo botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e Fabrizio Corona (che ha parlato per bocca del suo avvocato), solo che stavolta il catfight tra la polemica giornalista e l’ex re dei paparazzi rischia di trascinarsi fin dentro l’aula di un tribunale, visto che il legale di Corona ha preannunciato querela. Tutto nasce da un paio di articoli di Selvaggia che mettono in dubbio la regolarità del ‘percorso riabilitativo’ di Fabrizio Corona, scarcerato lo scorso anno dopo aver trascorso un lungo periodo di detenzione per le note vicende giudiziarie e affidato in prova ai servizi sociali, a suo dire un po’ troppo ‘disinvolto’.

    L’inchiesta di Selvaggia Lucarelli su Fabrizio Corona è stata pubblicata dal Fatto Quotidiano. In particolare la Lucarelli ha deciso di documentarsi perché nell’ultimo anno, tra ‘proclami da sborone, bizzarre censure tv, ridicoli tentativi di beatificazione e un percorso di recupero a dir poco curioso’, ha notato troppe anomalie nella condotta di Corona fuori dal carcere. ‘Non le faccio notare perché lo rivoglio in galera’, ha precisato Selvaggia, ‘Ma perché vorrei che chi sta in galera o chi sconta una pena fuori dal carcere come Fabrizio non si sentisse un cittadino di serie B’.

    Selvaggia Lucarelli ha analizzato molti aspetti controversi del Corona post-carcere (presunte serate in nero, un servizio de Le Iene censurato, imprenditori che dichiarano di essere stati truffati da lui, la storia dei mancati alimenti a Nina Moric, frequentazioni con personaggi poco raccomandabili, ecc. ecc.) soffermandosi soprattutto sulla storia della sua ‘strana’ tossicodipendenza che di fatto gli è valsa l’uscita di galera e l’affidamento alla comunità di Don Mazzi. ‘Strana’ perché, sempre secondo la Lucarelli, questa tossicodipendenza di Corona, di cui non sapeva niente nessuno e anzi Lele Mora e molti suoi ex stretti collaboratori hanno sempre sostenuto che Fabrizio detestasse la droga, è giunta al momento giusto per spalancargli le porte del carcere.

    La faccenda è molto delicata e infatti la minaccia di querela da parte di Corona si basa proprio sull’illazione di Selvaggia Lucarelli riguardo la possibilità che la tossicodipendenza sia stata pensata a tavolino per ottenere l’affidamento ai servizi sociali. Ecco cosa ha dichiarato a proposito l’avvocato Ivano Chiesa, legale di Fabrizio Corona:

    ‘Quale difensore di Fabrizio Corona comunico che ho ricevuto incarico dallo stesso di procedere a sporgere querela nei confronti di Selvaggia Lucarelli e del Fatto Quotidiano per gli articoli apparsi sul giornale in questione con particolare riguardo alla insinuazione relativa alla tossicodipendenza di Corona, circostanza fondata su un presupposto falso, ossia che Corona abbia dichiarato tale stato dopo due anni quando invece ciò è avvenuto subito dopo il suo ingresso presso il carcere di Opera e fondata su affermazioni smentite da documenti ufficiali’.

    Lo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Fabrizio Corona andrà avanti perché i protagonisti della vicenda non sono tipi da ritirarsi nel proprio angolino ad aspettare la mossa altrui. Ma voi, invece, che idea vi siete fatti? Ha ragione Selvaggia a farsi tutte quelle domande sulla condotta di Corona o su quest’uomo sarebbe meglio stendere un definitivo velo di oblio?

    669

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabrizio CoronaGossipNews SpettacoliSelvaggia LucarelliSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI