Anna Marchesini: ai funerali anche Solenghi e Lopez

Anna Marchesini: ai funerali anche Solenghi e Lopez

Le esequie si sono svolte nella chiesa parrocchiale di Sant'Andrea

da in Comici, News Spettacoli, Personaggi TV, Spettacoli, Televisione, Morti famosi 2016
Ultimo aggiornamento:
    L'ultimo saluto ad Anna Marchesini

    La chiesa di Sant’Andrea a Orvieto ha ospitato l’ultimo saluto ad Anna Marchesini: i funerali in forma privata dell’attrice comica, scomparsa il 30 luglio 2016 dopo una lunga malattia, si sono svolti il 1° agosto nella città natale dell’ex componente del Trio e alle esequie hanno preso parte soltanto i parenti, gli amici e i colleghi più intimi di Anna Marchesini, a cominciare ovviamente da Massimo Lopez e Tullio Solenghi. Alla mesta cerimonia funebre sono intervenuti anche Massimo Dapporto e altri personaggi dello spettacolo.

    Ai funerali di Anna Marchesini c’era anche il sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, che ha usato parole di riconoscenza e ammirazione nei confronti della grande attrice comica, rammaricandosi soltanto di non averla mai vista esibirsi nella sua città: ‘In questo momento provo profondo rispetto nei confronti di questa importante figura della cultura contemporanea del nostro Paese. Tuttavia, certo di interpretare il pensiero delle generazioni di orvietani che l’hanno conosciuta o solo apprezzata e stimata in televisione, a teatro o attraverso i suoi romanzi, i sentimenti che si affacciano sono di incredulità, commozione, tenerezza e infinita gratitudine per questa artista che in ogni cosa che ha fatto, nei suoi personaggi, nei suoi scritti, nella recitazione, ha portato con altrettanto affetto e orgoglio per la sua città natale, tanti tratti essenziali della sana orvietanità. L’unico rammarico è quello di non aver avuto la possibilità di avere Anna Marchesini tra gli artisti delle stagioni teatrali del Teatro Comunale Mancinelli’.

    A rendere omaggio ad Anna Marchesini c’erano tante persone ma non c’era l’ex marito e padre di sua figlia Virginia, l’attore tarantino Paki Valente, che già poche ore dopo il decesso, dopo aver espresso il dispiacere per aver saputo della morte di Anna da amici e non da parenti, aveva spiegato che trovandosi in Asia per lavoro non gli sarebbe stato possibile raggiungere in tempo l’Italia.

    Intanto ieri sera, poche ore prima di raggiungere Orvieto per partecipare ai funerali della ‘sua’ Anna Marchesini, Massimo Lopez si è esibito dal vivo ad Anacapri con lo spettacolo Sing & Swing nell’ambito della 14^ edizione del Festival dal Barocco al Jazz. Lopez ha aperto la serata dedicando un dolce pensiero verso la collega e compagna di mille sketch in teatro e in TV: ‘Bisogna essere sempre allegri. Dedico lo spettacolo ad Anna, che ieri ci ha lasciati: lei ci ha insegnato che bisogna far sempre spettacolo, si deve far ridere, ci si deve divertire anche in momenti non semplici.

    Per questo mi sento ancora più carico’.

    L’altro componente del celebre Trio, Tullio Solenghi, ha invece ricordato la sua ultima telefonata con Anna Marchesini: ‘Nonostante la malattia Anna era ultimamente impegnata nella stesura di quello che doveva diventare il suo quarto libro. Le chiesi quale fosse il titolo e lei mi rispose ‘È arrivato l’arrotino’. Al che le dissi sorpreso: ma che razza di titolo è? E lei: ‘perché mentre scrivo, apro la finestra e, al di là dei rumori di auto, la voce ricorrente che mi arriva è quella dell’arrotino. E per me inizia bene la giornata‘.

    585

    L'attrice Anna Marchesini
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ComiciNews SpettacoliPersonaggi TVSpettacoliTelevisioneMorti famosi 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI